Sabato 7 Ottobre Appuntamento Con Invito A Palazzo

Sabato 7 Ottobre Appuntamento Con Invito A Palazzo

102 palazzi in 52 città italiane per la XVI edizione della manifestazione

245
0
stampa articolo Scarica pdf

Sabato 7 ottobre torna l’appuntamento con Invito a Palazzo, la manifestazione dall’Abi che ogni anno offre la possibilità di visitare capolavori ed opere d’are conservati nelle sedei storiche di banche, Fondazioni e Banca d’Italia. Per la sua XVI edizione, ormai alle porte, saranno ben 102 i palazzi aperti di cui 9 per la prima volta per visite guidate ad ingresso gratuito in ben 52 città dislocate lungo lo stivale.

Come dichiarato dal Presidente dell’Abi Antonio Patuelli, “È ormai una tradizione forte e consolidata del panorama culturale italiano e per questo sono ancora più lieto di dare il benvenuto a quanti, appassionati, cittadini e turisti, vorranno visitare i palazzi delle Banche operanti in Italia e della Fondazioni di origine bancaria, coordinate dall’Acri, aperti per questa XVI edizione di Invito a Palazzo che vede confermata, anche, la prestigiosa partecipazione della Banca d’Italia”.

Una manifestazione che nel corso degli anni si è consolidata entrando nella vita quotidiana; una finestra aperta sulla storia finanziaria ed economica del nostro Paese; un appuntamento che vede la partecipazione di diverse fondazioni, un’occasione per mostrare luoghi la cui bellezza si intuisce già dall’esterno e a cui si dà conferma grazie ad eventi come questo. Nell’ambito della manifestazione, come ogni anno, un nuovo logo accattivante che invita ad entrare e percorrere i palazzi

Novità di quest’anno, il coinvolgimento di giovani studenti delle scuole superiori a cui sarà data la possibilità di fungere da Cicerone per i visitatori; Guida per un giorno, questo il nome dell’iniziativa condivisa dal 50% di Banche e Fondazioni; un’opportunità per i ragazzi di vivere da protagonisti il processo di condivisione e valorizzazione del patrimonio culturale italiano.

Tra le 52 città partecipanti per questa edizione, anche Cuneo e Rovereto alla loro prima volta. Nel Lazio tra gli edifici aperti, la Banca Popolare del Cassinate di Cassino e Frosinone, la Fondazione Varrone di Rieti, Palazzo Brugiotti a Viterbo, Palazzo Altieri, Palazzo Koch, Palazzo Rondinini, Palazzo Orizzonte Europa, nuova sede direzionale di BNL, a Roma.

A Torino visitabile anche il grattacielo di Intesa San Paolo, un luogo particolare capace di attrarre il pubblico di tutte le età. A Genova due palazzi scrigni di cultura, Palazzo Spinola dei Marmi e Palazzo Doria, sede della Fondazione Carige. Altra novità a Imola, il rinascimentale Palazzo Riario Sersanti; da non trascurare a Siena Palazzo Sansedoni sede della Fondazione Monte dei Paschi di Siena.

Invito a Palazzo mette in mostra il nostro Paese attirando l’attenzione su altre sensibilità culturali che aprono le porte al resto del mondo. Nel corso degli anni, soprattutto negli ultimi, le Fondazioni hanno maturato la consapevolezza del loro ruolo identificandosi tra i soggetti sociali e potenziando l’impegno permanente delle attività diffuse sul territorio; una forte e costante attenzione riservata alla salvaguardia del patrimonio artistico e culturale. Infatti, nell’atto delle Fondazioni, da anni, sono incluse attività culturali quali il rafforzamento della convivenza e della socializzazione civile, elemento che può dare un forte contributo all’occupazione giovanile.

Un’iniziativa che porterà molte persone nelle nostre città dove sarà offerta l’opportunità di gustare le bellezze nascoste.

Nell’ambito dell’iniziativa che si svolgerà domani 7 ottobre dalle 10.00 alle 19.00, lee telecamere regionali della RAI racconteranno l’evento attraverso le emittenti sparse in tutta Italia. Una materia importante che offre un’idea della bellezza del patrimonio di cui l’Italia è ricca. Un impegno da parte di RAI volto non solo a raccontare fatti di cronaca ma rivolto anche alla cultura per mezzo di narrazioni coinvolgenti che amplifichino ed evidenzino la positività delle bellezze del territorio.

Ilenia Maria Melis

Invito a Palazzo

Sabato 7 ottobre 2017

http://palazzi.abi.it/index.php

© Riproduzione riservata