Cristina D'Avena

17 giugno - Gay Village

43
0
stampa articolo Scarica pdf

Sabato 17 Giugno 2017

Palco Amarganta – h. 22.00

GAY VILLAGE

FANTÀSIA

 presenta

CRISTINA D’AVENA

Al Parco del Ninfeo si torna piccoli ascoltando i grandi successi di Cristina D'Avena

Sabato 17 Giugno dalle ore 22.00 sul palco Amarganta salirà Cristina D’Avena, ormai indiscussa icona del mondo arcobaleno, vetta guadagnata a suon di grandi successi cartoons, che la nota voce ha interpretato e continua a interpretare in giro per l'Italia. Accolta dalla padrona di casaKristine VonTrois, la mitica Cristina D'Avena ripercorrerà a suon di note i pezzi simbolo che hanno segnato un'epoca, partendo dagli anni '80/'90 e rappresentando in musica il divertimento e i ricordi, che trasporteranno il pubblico di Gay Village Fantàsia in una notte all'insegna della spensieratezza.

Da Mila e Shiro a KissMe Licia, passando per La Canzone dei Puffi, Dolce Remì, Lady Oscar e tanti altri brani che hanno costellato l'infanzia di ognuno di noi. La storia della musica cartoons regalerà al pubblico un tuffo in un passato mai dimenticato, che tornerà alla mente già dalle primissime note...

Biografia Cristina D'Avena nasce a Bologna il 6 luglio del '64 e a poco più di 3 anni, prende parte alla decima edizione dello Zecchino d'Oro con il brano "Il valzer del moscerino", arrivando terza. Entra nel Piccolo Coro dell'Antoniano e vi rimane fino al '76. Nell'81 incide la prima sigla di un cartone animato, Pinocchio, chiamata da G.B. Martelli. E' da quel momento che si dedica alle canzoni dei cartoni... nell'82 la Canzone dei Puffi supera il mezzo milione di copie vendute, aggiudicandosi il Disco d'Oro. A partire dal 1983 fa parte del cast di Bim Bum Bam. Un paio di anni più tardi ottiene il Disco di Platino grazie alle 200mila copie vendute da KissMe Licia. Proprio con il personaggio di Licia, Cristina D'Avena intraprende anche la carriera di attrice: nel 1986, infatti, interpreta il ruolo della protagonista in Love me Licia, Licia dolce Licia, Teneramente Licia e Balliamo e cantiamo con Licia.Dopo avere registrato una versione in lingua francese della sigla del cartone Princesse Sarah, il primo a essere proposto su La Cinq, tra il 1989 e il 1991 la D'Avena appare in Arriva Cristina, Cristina, Cri Cri e Cristina, l'Europa siamo noi". Si dedica anche ai concerti: al PalaTrussardi di Milano accorrono in 20mila a guardarla, e nel 1992 al Fila Forum di Assago ben 3mila persone sono costrette a rimanere fuori e a non poter assistere allo show perché il suo spettacolo è sold-out. Intanto Cristina D'Avena si dedica alla conduzione di Sabato al Circo, che si evolve poi ne Il Grande Circo di Retequattro. A partire dal 1992 la cantante su Italia1 presenta Cantiamo con Cristina  e nella stagione televisiva 1993/1994 entra nel cast di  Buona Domenica, insieme con Gabriella Carlucci e Gerry Scotti, guidando la rubrica Radio Cristina, per poi diventare, l'anno successivo, inviata in esterna per La sai l'ultima?. Dal 1996 è al fianco di Pietro Ubaldi in Game Boat e nel 1998 appare al cinema in un cameo nella commedia di Neri Parenti Cucciolo. Ripete l'esperienza dello Zecchino d'Oro anche nel 1999 e nel 2000, anni in cui presenta su Raiuno anche il Concerto di Primavera e gli speciali natalizi Buon Natale a tutto il mondo. Nel 2002 festeggia i 20 anni di carriera con Cristina D'Avena: Greatest Hits e in occasione dell'uscita dell'album è protagonista su Radio Italia e su Video Italia di Serata con Cristina. Quell'anno firma come autrice una sua canzone per la prima volta: I colori del cuore, scritta con Alessandra Valeri Manera. Nel 2007 celebra il quarto di secolo di carriera al Roxy Bar con un concerto nel quale è accompagnata dai Gem Boy. Dopo avere firmato il testo della sigla di Dolce piccola Remì, nel 2008 è tra gli ospiti de I migliori anni, condotto da Carlo Conti. Autrice dei libri Le fiabe di Fata Cri: Fata Cri e i draghetti pasticcioni" e "Le fiabe di Fata Cri: Fata Cri e il ballo degli scoiattoli", scrive la sigla del cartone Twin Princess - Principesse Gemelle, la prima a essere commercializzata per il download digitale, per poi pubblicare due nuovi libri, Le fiabe di Fata Cri: Il mistero della principessa e Le fiabe di Fata Cri: Il mostro birbone.  Nel 2009 incide il disco Magia di Natale e l'anno successivo è nel cast di Matricole & Meteore.


© Riproduzione riservata