Like A Virgin: La Mostra

Il 1 dicembre Acid drop propone nella sua particolare struttura opere nelle quali le figure sacre cambiano volto, aspetto e significato grazie all’interpretazione di rinomati artisti della street art.

316
0
stampa articolo Scarica pdf

Se la canzone “Like a Virgin” della cantante statunitense Madonna alla sua uscita nel novembre del 1984 ebbe un profondo impatto sociale, adottando lo stesso titolo la mostra d’arte, in programma venerdì primo dicembre presso ACID DROP in via del moro 14, di certo non sarà indifferente.

L’evento è stato organizzato proprio dal team di Acid drop che ha invitato molti nomi noti della street art e non solo a realizzare opere d’arte nelle quali le figure sacre cambiano volto, aspetto e significato. Insomma, l’occasione per vedere figure sacre o personaggi come suore o preti estrapolati dalla loro "sacralità" e inseriti in un contesto inconsueto.

Fra gli altri assicurata già la presenza di Stefano Biagiotti (DIAMOND), Flavio Solo (SOLO), Riccardo Beetroot Rapone (BEETROOT), Arcadio Krayon Pinto (KRAYON), David Pompili, Ex-Voto fecit (EX VOTO), Luca Luké Vecciarelli (LUKE), Jesus Romero(GUARO), Johnny Ketch, Martina Bella (MB–FOX), Valerio Paolucci(NEMEA), Matteo Wuarky (WUARKY) che metteranno in mostra soggetti di madonne attraverso un'ottica originale che dimostra i molteplici aspetti della sacralità di questo simbolo.

Sarà possibile ammirare opere create con tecnica mista, tecnica digitale, pittura, matita e molto altro. La mostra vuole rappresentare un'icona pop senza intaccare la simbologia religiosa dei credenti. Vuole essere una diversa chiave di lettura di un simbolo pressoché universale. In definitiva si vuol mostrare che questo archetipo è, come tutti gli archetipi, per sua natura un contenitore dove, nelle diverse epoche e culture, sono stati immessi contenuti fra i più vari.

La serata, a titolo gratuito, prevede la formula dell’aperitivo condito con sorprese e momenti di spettacolo. A stupire gli ospiti anche l’esposizione di gioielli e capi di abbigliamento in edizione limitata per chi vuole assicurarsi un look fatto di esclusività. 

                                                                                                      Rosario Schibeci

© Riproduzione riservata