TanguEros

Il nuovo libro di Mario Abbati al Caffè Gente di San Lorenzo sabato 16 dicembre

272
0
stampa articolo Scarica pdf

“TanguEros”: il nuovo libro di Mario Abbati al Caffè Gente di San Lorenzo Interviene lo scrittore Luigi Annibaldi

Roma. Esce in libreria “TanguEros”, la nuova raccolta di racconti di Mario Abbati dedicata al mondo del tango edita da Alter Ego, che verrà presentata sabato 16 dicembre alle ore 18 presso il Caffè Gente di San Lorenzo (via degli Aurunci, 42/48 – piazza dell’Immacolata). Con l’autore dialogherà lo scrittore Luigi Annibaldi.

Ideale continuazione di “Vado a comprarmi le scarpe da tango” (Alter Ego, 2015), la raccolta racchiude dodici storie dove Mario, protagonista di questa sorta di romanzo picaresco, cerca di raggiungere il suo sogno: trovare l’Amore nel mondo del tango. Un traguardo impossibile da tagliare senza la mediazione decisiva delle tanguere, spesso veri e propri miraggi danzanti, che l’uomo incontra nel peregrinare da una milonga all’altra e che lo aiutano a superare i suoi difetti congeniti per trasportarlo in una terra di confine tra realtà e fantasia.

I racconti si propongono di celebrare il tango rioplatense da Matos Rodriguez a Piazzolla. Una musica che non fa solo da sottofondo alle peripezie del protagonista – o da pretesto per mettere in risalto i problemi irrisolti del nostro tempo, come la perdita della memoria collettiva – ma costituisce il carburante narrativo che accende le storie conducendole a ritmo serrato verso finali inattesi, a volte paradossali.

Ciò che emerge dalle righe di queste vicende è un’utile panoramica sul mondo del tango, per entrare nell’ottica degli appassionati di quello che risulta essere un vero e proprio stile di vita. Il desiderio di abbandonarsi con fiducia al corpo dell’altro è un sentimento che, in fondo, gran parte delle persone cercano anche in altri ambiti. Il ballo visto come terapia, sdrammatizzazione e valvola di sfogo: un libro rivolto non solo a coloro che si perdono in una mirada, ma anche a chi trova affascinante scoprire i dettagli di una cultura, oramai, ben diffusa anche nel nostro Paese.

Mario Abbati è nato a Roma nel 1966. Laureato in Ingegneria Elettronica e in Filosofia, è autore dei saggi “Ipercosmo, la rivoluzione interattiva, dai multimedia alla realtà virtuale” (Euroma, 1994) e “Manifesto del movimento reticolare” (Musis, 1996). Con Terre Sommerse ha pubblicato la raccolta di racconti “La donna che ballava il tango in senso orario” (2011) e il romanzo “Il paradiso delle bambole” (2014). Con Alter Ego ha pubblicato la raccolta di racconti “Vado a comprarmi le scarpe da tango” (2015) e il romanzo “Decimo piano, interno quattro” (2016).

© Riproduzione riservata