ANNA SPINATO: L’ARTE DEL PROSECCO E IL FASCINO DELLA MODA

ANNA SPINATO: L’ARTE DEL PROSECCO E IL FASCINO DELLA MODA

DAL 4 AL 7 LUGLIO 2019 I VINI ANNA SPINATO IN COLLABORAZIONE CON MALTESE FOOD E WINE SONO A ALTAROMA, EVENTO PROPULSORE DELL’ALTA MODA ITALIANA E PIATTAFORMA DI LANCIO PER DESIGNER EMERGENTI

185
stampa articolo Scarica pdf

ANNA SPINATO: L’ARTE DEL PROSECCO E IL FASCINO DELLA MODA

DAL 4 AL 7 LUGLIO 2019 I VINI ANNA SPINATO IN COLLABORAZIONE CON MALTESE FOOD E WINE

SONO A ALTAROMA, EVENTO PROPULSORE DELL’ALTA MODA ITALIANA E PIATTAFORMA DI LANCIO PER DESIGNER EMERGENTI

La storia dell’azienda vinicola Anna Spinato è la storia di una famiglia veneta di Ponte di Piave conquistata dall’amore per il vino e dalla passione per il territorio. Nonno Pietro intuì le potenzialità enologiche di questa terra lambita dal Piave e divenne presto uno dei più attivi fornitori dei Bacari di Venezia, la figlia Anna comprese subito che il Prosecco ed i vini del territorio possono ambire a palcoscenici più ampi e decise di essere ambasciatrice del vino italiano nel mondo: un progetto di successo, fondato sulla qualità del Prosecco ma capace di dare identità, valore e prestigio agli altri vini del territorio. Oggi, Anna Spinato è affiancata dal figlio Roberto e guida l’espansione nel nome della tradizione italiana seguendo un progetto strategico di comunicazione fondato sui valori che il mondo intero riconosce allo stile italiano, fatto di cose buone e belle.

Con l’intuizione di Anna, vino, arte, bellezza, moda e benessere sono diventati un modo di essere, di vivere e di bere che il mondo ci invidia e che Anna interpreta perfettamente con le sue creazioni biologiche e con una linea di prodotto innovativa, caratterizzata da bottiglie completamente vestite da una gioiosa guaina aderente che protegge, distingue e comunica.

Abbiamo chiesto ad Anna il motivo di questa collaborazione: “…con Altaroma la scintilla è scoccata subito e la decisione di collaborare è stata davvero facile e naturale come capita solo quando i valori e gli obiettivi sono in piena sintonia. Non accade di frequente ma è gratificante capire che il tuo vino può essere davvero perfetto per celebrare un momento d’incontro con respiro internazionale che vive di tradizione e ricerca, arte, moda e cultura…e poi è un evento che gestiremo in collaborazione con Maltese Food & Wine che è il nostro partner a Roma, una realtà professionale e competente che conosce bene il nostro posizionamento”

La gamma Anna Spinato interpreta vitigni autoctoni ed internazionali, è ampia, articolata, completa e risponde ad un solo vincolo, quello dettato dalla ricerca della massima qualità dei profumi e dei sapori. Questo significa che non è stato facile scegliere i vini più adatti all’evento: ci siamo fatti guidare dalla stagione e dalla certezza che Anna Spinato significa, prima di tutto, Prosecco DOC brut, caposaldo della tradizione per eccellenza. Poi abbiamo ceduto alle tentazioni: ecco allora il Rosé spumante extra dry che si distingue per morbida eleganza e l’ultimo nato in famiglia, un coinvolgente Rosé IGT Trevenezie.

Redazione Ur

© Riproduzione riservata