IL ROSATO ANNA SPINATO SFILA IN PASSERELLA

IL ROSATO ANNA SPINATO SFILA IN PASSERELLA

ALTAROMA ACCENDE I RIFLETTORI SUL NUOVO ROSATO IGT TREVENEZIE DI ANNA SPINATO ELEGANTE ROSATO DA UVE ROSSE CHE PROMETTE DI ILLUMINARE LE SERATE ROMANE DELL’ALTA MODA ITALIANA

160
stampa articolo Scarica pdf

IL ROSATO ANNA SPINATO SFILA IN PASSERELLA

ALTAROMA ACCENDE I RIFLETTORI SUL NUOVO ROSATO IGT TREVENEZIE DI ANNA SPINATO ELEGANTE ROSATO DA UVE ROSSE CHE PROMETTE DI ILLUMINARE LE SERATE ROMANE DELL’ALTA MODA ITALIANA

L’azienda vinicola ANNA SPINATO presenterà in anteprima assoluta il nuovissimo ROSATO I.G.P. TREVENEZIE ad ALTAROMA, prestigioso evento romano dedicato alla moda italiana che si svolgerà dal 4 al 7 luglio 2019.Il Rosato è l’ultima novità della cantina trevigiana, gestita da Anna Spinato con il figlio Roberto, che hanno deciso di svelare la preziosa identità dell’ultimo nato in famiglia nel corso di un evento di respiro internazionale che vive di arte, moda, tradizione e cultura, proprio come l’azienda Anna Spinato.La cantina con sede a Ponte di Piave, nel Trevigiano, terrà dunque a battesimo il ROSATO IGP TREVENEZIE nel corso del prestigioso evento propulsore dell’alta moda italiana e piattaforma di lancio per designer emergenti. Un’occasione perfetta per raccontare un vino elegante e raffinato, le cui uve provengono dal nobile “terroir” costituito dalle dolci colline moreniche a sud del Lago di Garda in cui il microclima è ideale per pronunciare una piacevolissima vena sapida ed agrumata, capace di rinfrescare le note floreali e fruttate. Da uve Corvinone, Rondinella e Molinara nasce un vino che si presenta di colore rosa luminoso ed etereo con profumi che rimandano a fragoline di bosco, petali di rosa, cedro candito e cardamomo. Le uve a bacca rossa sono raccolte a mano nella seconda metà di settembre, macerate a freddo e vinificate a temperatura controllata per produrre un rosato fresco, fruttato e sapido, estremamente bevibile ed armonico. Elegante e fine, il ROSATO IGP TREVENEZIE è un vino eclettico, perfetto nella stagione estiva, ideale con gli aperitivi, che si abbina con eleganza a primi piatti con pomodoro, pizza, verdure, tonno crudo, secondi piatti a base di carne bianca e pesce con pomodoro.Per il nuovo vino è stata pensata una luminosa bottiglia trasparente con etichetta “bianco perla” che si abbina perfettamente alla capsula dello stesso colore, richiama l’immagine degli altri vini aziendali e rimanda ai valori di purezza e trasparenza dei luoghi di coltivazione delle uve e dei sistemi di vinificazione.

La redazione  

© Riproduzione riservata