Last Live At Terrazza Sul Lago Live

Last Live At Terrazza Sul Lago Live

L'album live dei Manovalanza recensito da Valerio Mirata

151
0
stampa articolo Scarica pdf

I Manovalanza, gruppo Ska toscano, presenta l' album dal vivo “Last Live at Terrazza Sul Lago Live”, pubblicato il 7 maggio 2018.

Il gruppo, composto da Mattia (Chitarra & Voce), Marco (Batteria), Riccardo (Basso), Francesco (Tromba) e Valerio (Trombone), si è formato nel 2006, vanta quattro album in studio e oltre 200 concerti tra i quali spicca quello del 2015 in Messico.

Con estremo dispiacere per la chiusura di un locale che rappresentava l’intera scena musicale Valtiberina, i Manovalanza hanno deciso di rendere onore e omaggio alla Terrazza sul Lago registrando il concerto dal quale prende il nome il disco proposto.

Il disco si presenta bene pur essendo un live, i suoni sono chiari e puliti così come lo è la voce.

I testi sono in italiano di facile lettura e comprensione, la voce solista crea armonia con la parte strumentale e si sposa bene con lo stile che la band ha adottato.

Si può notare l’influenza di alcuni gruppi ska come: Punkreas, Vallanzaska, Ska P, Sublime e altre band che richiamano sempre lo stile Ska.

Durante le 15 tracce proposte si percepisce tutta l’energia che il gruppo esprime quando si esibisce dal vivo; racchiude e rappresenta l’essenza di un concerto dal vivo dei Manovalanza.

L’album include anche il singolo “Che gioia il buio” il quale parla di un trentenne che, rifiutato dal mondo, vive di solitudine notturna, freddo, e passeggiate per il centro storico deserto a notte fonda, ricordando con amarezza i bei tempi andati, e facendo della propria solitudine una bandiera, vedendola come un motivo di vanto anziché come una menomazione, come può sembrare agli occhi del mondo.

Un disco che per gli amanti dello Ska dai tempi dei primi gruppi come i Punkreas non può che suscitare interesse soprattutto perché si tratta di un lavoro live ed esprime al massimo il valore del gruppo e la passione che ci hanno messo per realizzare quest’ultimo.

Difficile scegliere le tracce migliori, c’è tutto, passione, voglia e determinazione che questi ragazzi hanno e mettono in ogni singola canzone.

L’uscita non può che infondere curiosità, d'altronde non potrebbe essere il contrario, per chi mastica un po’ di musica.

I vostri timpani sicuramente ringrazieranno se vorreste concedergli un’oretta di puro Ska.

La qualità di questi ragazzi non è assolutamente in dubbio e lo hanno dimostrato ancora una volta con questo disco dal vivo.

I Manovalanza posso ritenersi soddisfatti del lavoro fatto fin qui, sicuramente verrà apprezzato; il lavoro e l’impegno ci sono e si sentono.

Questo disco può ritenersi un grande successo anche a livello personale, con impegno e dedizione potranno farci sentire anche in futuro tante altre belle cose, e perché no magari un altro live della nuova tournee che toccherà Italia, Germania, UK, Messico e Svizzera.

In ogni caso sarà un altro disco da applausi.

Tracklist:

1 Intro

2 Jagermeister

3 Miserabili Noi

4 Musica dell’Acqua Calda

5 Mondo Liscio

6 Insensata Euforia

7 Lettere Nel Vuoto

8 Tutto Contro

9 Che Gioia Il Buio

10 Vestiti Usa e Getta

11 Tremore

12 Skatorbia

13 Fra Poggi e Castagni

14 Siamo Anziani a Vent’anni

15 Quando Arriva La Sera

Valerio Mirata

© Riproduzione riservata