Il Panitozzo E Il Made In Sicily L'aperitivo Siciliano

Il Panitozzo E Il Made In Sicily L'aperitivo Siciliano

Continua al Panitozzo, a Roma, il viaggio gastronomico alla ricerca dei sapori nostrani.

246
stampa articolo Scarica pdf

Continua al Panitozzo, a Roma, il viaggio gastronomico alla ricerca dei sapori nostrani. Dopo gli aperitivi in tema pugliese e calabrese, protagonista questa volta è stata la calda Sicilia.

Salumi (degno di nota, a mio avviso, il salame ai pistacchi), formaggio alle olive e ricotta salata, la famosa caponata, le eccezionali bruschette con stracciatella, alici e bottarga, gli arancini e le panelle di farina di ceci e, ovviamente, gli immancabili cannoli siciliani, sono stati i protagonisti dei taglieri offertici ieri sera da Rosario e Federico. Tutti prodotti IGP di altissima qualità, accompagnati da pane fatto in casa, preparato dallo stesso Federico, espertissimo fornaio.

Ovviamente, tutto questo buon cibo, non poteva non essere accompagnato da del vino degno di nota. Grazie all’immancabile collaborazione di Maltese Food e Wine, esperti nella degustazione e distributori di vini a livello regionale, abbiamo potuto assaporare i prestigiosi Alikase Chardonnay e Nero D’Avola 2016 della cantina Leonardi Tardi (rigorosamente di origine siciliana) che si sono rivelati perfetti compagni di viaggio per i taglieri del Panitozzo.

La cordialità dei due soci e l’ambiente accogliente e informale, infine, hanno dato vita a una serata veramente piacevole, dove gli ospiti si sono sentiti coccolati e a proprio agio, in un clima familiare che ha trasformato perfetti estranei in allegri compagni di banchetti.

Che dire di più se non che aspettiamo con l’acquolina in bocca il prossimo aperitivo regionale.

Alessia Graffi

© Riproduzione riservata