Apatia è On Air L’EP Prima Forma Indefinita

Apatia è On Air L’EP Prima Forma Indefinita

On air sulla piattaforma digitale Bandcamp Prima Forma Indefinita l’EP della band black metal Apatia, prodotto da Il Grido - Incisioni sonore.

stampa articolo Scarica pdf



Cinque tracce che rappresentano un unico grido di dolore ancestrale della band triestina, che non è altro che Apatia, accompagnato dal produttore Christian Castorina e dal bassista G.Koler,

Un EP che, visto lo stile e le sonorità ci riporta agli antichi fasti delle band black metal del Nord Europa, di quelle particolarmente estreme, e invece, ci stupisce con i testi completamente in italiano.

Una track list, che inizia con Male di Vivere e finisce con Epitaffio (quasi un presagio o un inevitabile epilogo finale) che è l’emblema delle sofferenze giornaliere del singolo individuo, il messaggio in musica è ben preciso, è una vera e propria esigenza, quella di dirimere la sofferenza che si prova in determinati momenti della propria vita, viaggio di una vittima del mondo all'interno di sé stessa.

Perché il black Metal più che uno stile musicale è un modus vivendi.

Il progetto artistico ha inizio per mano del solo Apatia, in forma grezza, fino all'incontro con Christian, produttore ed amico, grazie al quale scaturiscono nuove idee e nuovi strumenti per perpetrare il suo dolore in forma, seppur sempre auto-prodotta, più curata, mirata e profonda.

Un viaggio dentro al vero e proprio “male di vivere”, tra angoscia e rassegnazione, che almeno una volta nella vita, tutti noi abbiamo provato. Ogni componimento rappresenta il puro sfogo personale, privo di qualunque entusiasmo o voglia di venir compreso da chissà chi: il vagito di chi fa dell'apatia un miraggio lontano agognato da tempo. La prima fatica d'una forma di vita vuota che non riesce più ad identificarsi in nulla, nemmeno in sé stessa risultando indefinita per definizione.

Cinque brani potentissimi, vibranti, tutti di durata superiore ai 6 minuti e oltre, se si esclude il brano centrale Intermezzo, dove il cantato parte sempre dopo il minuto, lasciando ad arpeggi e ad assoli di chitarra l’introduzione, ed in alcuni casi talmente basso ed aggressivo da rendere difficile la comprensione dei relativi testi, in perfetto stile Black metal.

La musica ed i testi sono di Apatia, ad eccezione di Mono, la cui musica è stata scritta da Christian Castorina, che ha curato anche la registrazione ed il mixato.

Affidato al bianco e nero l’artwork del fotografo Andrea Stoppa.

Questo il link per lo streaming su Bandcamp:

https://apatiats.bandcamp.com/releases

Un EP per gli amanti del genere che troveranno pane per i loro denti!

Articolo di Stefania Vaghi

© Riproduzione riservata