IO-TI-AMO (E’) SENZA ALTROVE

Debutta in prima nazionale assoluta allo Spazio 18b il 23 e il 24 novembre il nuovo lavoro di Elena Arvigo.

stampa articolo Scarica pdf

SPAZIO 18B


presenta


IO-TI-AMO (E’) SENZA ALTROVE

drammaturgia e regia di Elena Arvigo

con Elena Arvigo e Silvia Salvatori


Una coproduzione La Compagnia dei Masnadieri e SantaRita & JackTeatro


23 e 24 novembre


Debutta in prima nazionale assoluta allo Spazio 18b, il 23 e il 24 novembre, IO TI AMO ( E’) SENZA ALTROVE, primo studio in lettura scenica scritto e diretto da Elena Arvigo.

Partendo dallo studio di due testi, “Frammenti di un discorso amoroso” di Roland Barthes e “Il silenzio è cosa viva” di Chandra Livia Candiani, Elena Arvigo, in scena con Silvia Salvatori, coglie l’opportunità per iniziare un viaggio attraverso le parole, il loro potere e la loro magia: ascoltar(si), aspettar(si), silenzio.

“Risuona l’alfabeto del discorso amoroso di Roland Barthes tra le parole di queste due donne che nella febbre cercano il senso di quel “IO –Ti - Amo” che si trova come l’ AMEN all’estremo limite del linguaggio . E’ grido di vita e solo la poesia e la musica possono soccorrere”- annota Elena Arvigo.

“Solo la poesia e il silenzio possono raccontare davvero”. Come ci ricorda Chandra Livia Candiani che nel suo libro “Il Silenzio e’ cosa viva – fonte di ispirazione per noi - cita l’immensa Achmatova: Nei terribili anni della “ežovščina” ho trascorso diciassette mesi a fare la coda presso le carceri di Leningrado.

Una volta un tale mi riconobbe. Allora una donna dalle labbra bluastre che stava dietro di me, e che, certamente, non aveva mai udito il mio nome, si ridestò dal torpore proprio a noi tutti e mi domandò all’orecchio (lì tutti parlavano sussurrando): Ma lei può descrivere questo? E io dissi: – Posso. Allora una specie di sorriso scivolò per quello che una volta era stato il suo volto.

Ecco “la nostra piccola storia sacra “ è salva solo grazie alla poesia. E non ci saranno più le ragioni. Finalmente.”


IO TI AMO (E’) SENZA ALTROVE

sabato ore 21.00, domenica ore 18.00

TEATRO SPAZIO 18B, via Rosa Raimondi Garibaldi 18B

Aperto nei giorni di spettacolo:

dal martedì al sabato dalle ore 18.00 alle ore 21.00

mercoledì e domenica dalle ore 15.00 alle 18.00

Telefono: 06 92594210

Cellulare e WhatsApp: 333 3305794

mail: biglietteria@spazio18b.com

© Riproduzione riservata