Pagelle / Lazio-Udinese 3-0 Biancocelesti Perfetti

Tutto facile per la Lazio: i biancocelesti continuano a volare

stampa articolo Scarica pdf

STRAKOSHA 6 Spettatore non pagante, l’Udinese non lo chiama praticamente mai in causa.

LUIZ FELIPE 6,5 Bravo nonostante Okaka non sia il cliente più facile da affrontare sul piano fisico.

ACERBI 6,5: Giornata quasi di relax per il numero 33: i bianconeri sono davvero poca cosa.

RADU 6,5 Torna titolare e lo fa con la sua esperienza e grinta. Attento quando chiamato in causa, un gradito ritorno per Inzaghi.

LAZZARI 7 Sembra che abbia quattro polmoni: una gara generosa, percorsa su e giù senza fermarsi mai. Velocissimo.

LEIVA 6,5: In una partita in cui funziona tutto il brasiliano fa la voce grossa a centrocampo e smista palloni a volontà. Lascia il campo per un problema muscolare.

CATALDI (dal 76’) SV

LUIS ALBERTO 8 Impressionante anche oggi, come sempre. Qualità a non finire, le sue giocate valgono il prezzo del biglietto. Trasforma il 3-0 dal dischetto ringraziando Immobile per la gentile concessione.

ANDRÉ ANDERSON (dal 79’) SV

LULIC 6,5: Una grande prestazione che dimostra quanto Inzaghi non possa fare a meno del suo capitano. Partita di sacrificio e qualità.

JONY (dal 65’) 6 Entra a partita ormai conclusa facendo il suo compito senza guizzi rilevanti.

CORREA 7 Fin dai primi minuti si vede che è in forma. Bravissimo a procurarsi i due rigori, è un incubo per la difesa friulana.

IMMOBILE 8.5 Incredibile Ciruzzo. 17 gol in campionato ad inizio dicembre è un numero impressionante, va in gol da 9 giornate consecutive. Generoso nel lasciare a Luis Alberto la trasformazione del secondo penalty.

INZAGHI 8 Lazio meravigliosa, gran gioco, sei vittorie consecutive e terzo posto. Cosa volere di più?

© Riproduzione riservata