UDKD, Il Karaoke In Rete Nel Segno Dei Diritti LGBTQI+

UDKD, Il Karaoke In Rete Nel Segno Dei Diritti LGBTQI+

UDKD, l'appuntamento canoro che dal palco arriva sulla rete. Cantando nel segno dei diritti in una speciale Pride Edition

stampa articolo Scarica pdf

Come ogni anno, con l'arrivo dei mesi più caldi, prende il via la stagione dei Gay Pride, i lunghi e coloratissimi cortei che investono le città italiane ed europee, che quest'anno a causa del Coronavirus, saranno sospesi e rinviati a date da destinarsi. Nella più strana delle stagioni arcobaleno che va iniziando, prolificano gli appuntamenti rainobw sulla rete, mirati a riempire quei vuoti lasciati dalle parate per i diritti. Ed è nel segno dei diritti LGBTQI+ che andrà in onda (rigorosamente online), UDKD - Un Discretissimo Karaoke Domenicale, l'appuntamento canoro diretto da Lilith Primavera, nato sul palco dello Sparwasser e proseguito sul web a grande richiesta degli appassionati cantanti in erba.

Così, domenica 7 giugno, dalle ore 17.00 e fino a mezzanotte, UDKD trasmetterà i tanti contributi video che per l'occasione vedranno coinvolti molti ospiti vicini alla causa per i diritti delle persone omotransessuali e oltre. Con il sostegno del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli, Lilith Primavera darà il benvenuto a Eva Robin's, l'attivista Imma Battaglia e il rapper Tommaso Piotta, che per il video "Vengo dal Colosseo" edizione 20.20, è stato supportato proprio dai video di UDKD. Insieme a loro ci saranno l'attrice Alessandra Di Sanzo, l'autrice Giulia Anania, seguita dall a cantautrice e violinista H.E.R., finalista a Musicultura con il brano "Il Mondo Non Cambia Mai", e poi ancora, Diana Tejera, Eleonora Magnifico, Sofia Qyvalar Peri, LuluRimmel, le donne di Lucha Y Siesta, le ragazze di Libreria Tuba, la Collettiva Queer Kong, il Roma Rainbow Choir del Circolo Mario Mieli e la crew di RiccioCapriccio Ecoparrucchieri. Seguono i ragazzi del Circolo Arci Sparwasser, Playgirls from Caracas, Claudia Borgia, Silvia Calderoni, Tony Allotta e i performer di burlesque e boylesque Giuditta Sin e Gonzalo Mirabella. Ma la particolarità dell'evento, è che chiunque da casa può caricare in diretta la propria video performance di karaoke, cantando ciò che vuole e come gli pare, perché "l'importante non è prendere la nota, ma regalare un emozione", come recita lo slogan di UDKD.

Articolo di Roberta Savona. Foto Azzurra Primavera

© Riproduzione riservata