PERIFERIA : MUSICA & SOCIALE

Molti artisti hanno trattato l’argomento della periferia romana, gia’ nel lontano 1962, il regista e scrittore Pier Paolo Pasolini, mette sulla carta e sulla scena, non soltanto la borgata romana, ma anche gli stessi borgatari

stampa articolo Scarica pdf


Molti artisti hanno trattato l’argomento della periferia romana, gia’ nel lontano 1962, il regista e scrittore Pier Paolo Pasolini, mette sulla carta e sulla scena, non soltanto la borgata romana, ma anche gli stessi borgatari, come attori non professionisti per il suo film “Mamma Roma”, il suo obiettivo era inscenare la realta’, senza filtri, cosi’ mitizza il sottoproletariato urbano.

Nel 1979, Renato Zero, cantava la sua canzona “ Periferia” dove evidenziava, il degrado non solo ambientale, l’assenza di condizioni di miglioramento, l’abbandono della Provvidenza…oltre che delle istituzioni …..insomma il “campare” alla giornata….. “ Periferia…Le baracche e piu’ avanti la ferrovia….La’ c’ero io, non certo Dio..….”.

Fino ad arrivare a San Remo nel 1986 con il cantante romano, Eros Ramazzoti, vincitore con una canzona dedicata alla periferia : “ Nato ai bordi di Periferia” ….. “ Dove l’aria e’ popolare. E’ piu’ facile sognare, che guardare in faccia la realta’”….. Oggi ancora la periferia, ovvero la borgata, e’ la musa ispiratrice di molti autori musicali, Fabrizio Moro con il Video on line “ Il senso di ogni cosa” , e’ un inno all’amore, alle fragilita’ umane, ad un abbraccio ritrovato…..Un sogno piu’ Grande…quasi come se il mondo stesse vivendo un pericolo imminente…. Ma la musica, oltre ad avere una funzione catartica, esprimendo attraverso i suoni quanto si ha nell’animo, e’ estasi, e’ poesia che rapisce le nostre lacrime, divenendo memorie, cristallizzate, di un tempo passato, un tempo che fu’….e che sara’ vivo nel nostro ricordo di un piovoso pomeriggio, d’autunno…Ritorna In Te e’ un brano, uscito il 21 settembre 2020, del gruppo “Mirko Valeri & amp, I VIA GREVE”, per l’etichetta “ La stanza nascosta”, si trova su tutte le piattaforme digitale.

I proventi del brano, saranno , totalmente devoluti, alla Fondazione AIRC, per la Ricerca del Cancro, supportato dall” associazione di promozione sociale “ Un Impero Sorgera’ ”, che promuove progetti sociali, ha sostegno di condizioni di criticita’ economica e sociale, dalla poverta’ alla malattia, dalla droga al disagio sociale. Gia’ Mirko Valeri & I VIA GREVE hanno collaborato per riqualificare aree periferiche, con il progetto, MAGLIANA 80, zona Magliana, quartiere Ovest di Roma.

Con “Voci periferiche” , Mirko Valeri & I VIA GREVE, hanno messo in scena , nel 2019, con la partecipazione dell’attore Simone Villani, la realta’ del sottobosco urbano, tramite canzoni e testi. L’evento e’ stato Patrocinato dal Comune di Roma con grande successo. Nello scenario romano, si sta verificando una nuova rivoluzione, nel settore sociale ed artistico chiamata “Un Impero Sorgera’”, l’associazione di promozione sociale, si occupa in prima persona di fornire informazione, su tematiche attuali, collaborando con vari professionisti, e con la testata giornalistica UNFOLDINGRoma , il Leader del progetto, Mirko Valeri, conduce settimanalmente, delle dirette Facebook, trattando, volta per volta, determinate tematiche, dalla scuola alla disabilita’. Iscrivetevi al Gruppo Facebook, “Un Impero Sorgera’ ” !

FABIO LA NOCE 

© Riproduzione riservata