PAGELLE LAZIO BOLOGNA 2-1

LUIS ALBERTO SU TUTTI. IMMOBILE CONTINUA A SEGNARE. REPARTO DIFENSIVO UN POCHINO IN AFFANNO

stampa articolo Scarica pdf

Pagelle Lazio per Lazio Bologna

Reina 6.5 Esordio positivo per il portiere ex Milan e Napoli, in due occasioni nega il gol con belle parate a terra. sempre presente con urla e fischi a comandare i compagni di reparto. non può nulla sul gol del Bologna

Patric 5.5 non sempre preciso, qualche svarione ma cerca di essere sempre sul pezzo.

Hoedt 5.5 poco sicuro e incerto sui veloci attaccanti bolognesi. si riscatta nella ripresa con un paio di interventi decisivi. Deve migliorare.

Acerbi 6.5  prende il giallo quasi a inizio partita, si riscatta sovrapponendosi spesso e volentieri con Fares nella fase offensiva della Lazio.  l'unico sufficiente del reparto difensivo

Marusic 6 ci mette un pò a carburare anche perchè stretto dalla fisicità della catena di sinistra  del Bologna, inizia a spingere verso metà del primo ma viene fermato da un infortunio muscolare.

dal 41' Lazzari 6 non il solito trenino che spinge sulla fascia destra, da il suo piede però nasce il secondo gol della Lazio.

Fares 6.5 spesso impreciso nei cross anche se sempre presente nella fase offensiva, offre a Immobile di rovesciata l'assist per il secondo gol biancoceleste. 

Akpa Akpro 6.5 Fatica terribilmente ad inizio gara, viene spesso messo in mezzo dalla corsia destra del Bologna. Tra i suoi piedi un occasione d'oro a inizio ripresa ma lento nel concludere a tu per tu con il portiere del Bologna. cresce con il passare del tempo.

Leiva 6,5 presente e costante nel pressing, recupera palloni ma deve lasciare la partita al 41 per un infortunio muscolare.

dal 41' Escalante  preciso e tignoso con il compito a centrocampo, viene sostituito nella ripresa forse per un risentimento muscolare.

dal 34 st Parolo  n g

Luis Alberto  8 illumina il primo tempo con due bei lanci ed è suo il primo tiro verso lo specchio della porta del Bologna. Sblocca la partita facendo tutto da solo, ruba palla a Danilo, s'invola verso la porta, tunnel ad un altro difensore e di potenza mette la palla sotto la traversa di un incolpevole Skorupski. solo magie per il numero 10 laziale.

dal 79 Pereira ng

Correa 6 -  Si accende e si spegne con la stessa velocità, non riesce mai a trovare il varco giusto. 

dal 18' Muruqi 6.5 i tifosi laziali cercavamo un lottare, un combattente, un condottiero, forse lo hanno trovato

Immobile 7 pochi palloni giocabili per la scarpa d'oro, chiede un rigore per una maglia tirata ma che Irrati e il Var ignorano. implacabile di testa per il gol del 2 a 0. 

Inzaghi 7  torna la vittoria in campionato, cerca di far ruotare i giocatori a disposizione cercando sempre di non stravolgere mai gli equilibri all'interno dello spogliatoio. decisivi i suoi cambi.

GIUSEPPE CALVANO

FOTO EMANUELE GAMBINO 

© Riproduzione riservata