Juventus 2 Napoli 0 Sintesi E Pagelle Della Supercoppa Italiana

Juventus 2 Napoli 0 Sintesi E Pagelle Della Supercoppa Italiana

I bianconeri vincono la loro 9° Supercoppa Italiana, dopo la brutta prestazione contro l'Inter si ritrovano e riescono ad alzare il trofeo

stampa articolo Scarica pdf

I bianconeri vincono la loro 9° Supercoppa Italiana, dopo la brutta prestazione contro l'Inter si ritrovano e riescono ad alzare il trofeo prendendosi la rivincita sugli azzurri che li avevano sconfitti in Coppa Italia. 
Il primo tempo ha visto più i partenopei nel vivo del gioco, ma grazie a una super parata di Szczesny i bianconeri sono riusciti a mantenere il risultato in pareggio.
La ripresa ha visto l'ingresso di Bernardeschi che è sembrato più sul pezzo di altre volte. Dopo 2 occasioni sfiorate da Ronaldo è arrivato il gol proprio del portoghese, bravo a sfruttare una deviazione sfortunata di Bakayoko e a trafiggere da due passi Ospina. Il Napoli ha avuto ben 2 occasioni per pareggiare, Insigne ha calciato a lato un rigore procurato da Mertens e nel finale ancora una volta Szczesny ha salvato di piede sulla conclusione di Lozano deviata da Bonucci, sul ribaltamento di fronte, col Napoli tutto in avanti, la vecchia signora ha chiuso la partita con uno splendido contropiede iniziato da Cuadrado e chiuso alla perfezione da Morata.
La Juve ritrova il sorriso. Sorriso che dovrà anche ritrovare in campionato se vuole sperare di rimanere in corsa per lo scudetto.
Le pagelle bianconere.
7,5 Szczesny
Se la Juventus vince è soprattutto grazie alla sue parate che tengono prima il risultato sullo 0-0 e nel finale riesce a respingere e far ripartire in contropiede la sua squadra per il definitivo 2 a 0.
7,5 Cuadrado
Torna dopo il Covid e sforna una prestazione molto positiva, sulla destra spinge bene. Nel finale va in contropiede e serve Morata per il gol che chiude la partita.
6,5 Bonucci
Serviva una sua reazione ed è arrivata.
6,5 Chiellini
Dopo 2 mesi di assenza gioca la 3 partita in 7 giorni e tiene botta molto bene.
5,5 Danilo
Spostato a sinistra per il ritorno in extremis di Cuadrado ha a che fare con Lozano e lo soffre un po'.
6 McKennie
Se la cava abbastanza bene in mezzo al campo, unica nota negativa il rigore procurato su Mertens, per sua fortuna Insigne calcia a lato.
7 Arthur
Corre molto e trova i suoi compagni tra le linee. Nella ripresa cambia passo e con lui tutta la squadra.
6,5 Bentancur
Più lucido rispetto all'uscita di San Siro.
5 Chiesa
Torna a sinistra ma da quel lato c'è Ronaldo e finiscono per pestarsi i piedi a vicenda. Esce all'intervallo per un problema alla caviglia.
6 Kulusevski
Preferito a Morata, gioca una partita sufficiente.
7 Ronaldo
Sfrutta l'assist sfortunato Bakayoko e da due passi trafigge Ospina. Ritrova il gol dopo qualche gara sottotono.
6,5 Bernardeschi
Entra per Chiesa dopo l'intervallo e finalmente si vede che ha voglia, corre si propone e sfiora anche il gol. L'intesa con CR7 c'è.
6,5 Morata
Entra e chiude la gara in contropiede.
6,5 Pirlo
La Juve c'è e dopo la brutta prestazione di San Siro si ritrova. Una reazione che porta al primo trofeo della stagione e al primo di Pirlo da allenatore.
Valerio Mirata
Fonte foto: INews24

© Riproduzione riservata