Milan: Partenza In Salita Nella Prossima Champions League

Girone della morte per i rossoneri, che al ritorno nella massima competizione europea pescano Porto, Liverpool e Atletico Madrid

stampa articolo Scarica pdf

Questo pomeriggio sono stati estratti i gironi della prossima Champions League e i rappresentanti del Milan, che dopo anni di assenza partiva dalla quarta fascia, sono arrivati alle urne di Nyon (Svizzera) con la certezza di capitare in un girone difficile e così è stato.

I rossoneri sono infatti incappati in un girone di ferro, quello contraddistinto dalla lettera "B", che li vedrà scontrarsi contro Porto, Liverpool e Atletico Madrid. Non una passeggiata di salute, ma se pensiamo che solo un anno fa la squadra di Pioli si stava giocando l'accesso all'Europa League contro il modesto Rio Ave, sicuramente calciatori, società e tifosi potranno essere contenti di essere pronti ad affrontare partite ricche di fascino. In particolare stuzzica la partita contro i Reds, contro i quali si disputarono le finali del 2005 e del 2007, con la prima vinta in modo rocambolesco dagli inglesi, poi sconfitti due anni dopo dalla squadra allenata da Carlo Ancelotti.

A conti fatti, sono le future avversarie a doversi leccare le ferite per avere beccato la squadra largamente più temibile della fascia più debole, contro la quale nessuno potrà pensare di vincere con facilità. Per il Milan un girone dunque tutto da godersi, con l'obiettivo di arrivare almeno a quel terzo posto che garantirebbe la permanenza in Europa, seppure scalando nella competizione di grado inferiore, ma con la consapevolezza di poter coltivare fino in fondo il sogno di approdare alla fase ad eliminazione diretta.

© Riproduzione riservata