Lazio Spezia è Il Giorno Della Curva Maestrelli

Da oggi la Curva Sud è ufficialmente la Curva Maestrelli: le emozioni del taglio del nastro

stampa articolo Scarica pdf

E’ una domenica dalle grandi emozioni allo Stadio Olimpico. Ormai lo stadio è sempre biancoceleste: la campagna biancoceleste di abbonamenti ha registrato un massimo storico e anche in occasione di un Lazio-Spezia delle ore 12: 30 si vola verso le 40mila presenze. Numeri che “costringeranno” la Lazio ad aprire sempre la Curva Sud per garantire un settore popolare disponibile per ogni partita casalinga, verso la Curva Nord e i distinti sono praticamente esauriti.

E la Curva Sud sarà ufficialmente da oggi la Curva Maestrelli. Il taglio del nastro da parte del Presidente della Lazio Claudio Lotito che consegnerà una targa a Massimo Maestrelli, figlio del compianto Maestro, e battesimo ufficiale del settore: da oggi sui biglietti per le gare casalinghe dei biancocelesti sarà scritto Curva Maestrelli.

Le celebrazioni culmineranno venerdì sette ottobre giorno del compleanno di Tommaso Maestrelli: avrebbe compiuto 100 anni e sarà ricordato con un evento in una memoria presso la sala della Protomoteca in Campidoglio.

Enrica Di Carlo Foto Gianandrea Gambini

© Riproduzione riservata