Valerio Mirata 3

Lazio 3 Juventus 1 Le Pagelle Bianconere Stg 19/20

Szczesny 6,5: Compie due grandi interventi su Immobile, para il rigore e la seguente respi...

Juventus 2 Sassuolo 2 Le Pagelle Bianconere Stg 19/20

I bianconeri lasciano 2 punti in casa a discapito di un Sassuolo che ha saputo approfittare del...

Juventus 1 Atletico Madrid 0 Le Pagelle Bianconere Stg 19/20

Wojciech SZCZESNY 6 - Sicuro, attento e mai veramente impegnato.DANILO 6 - Due buone ...

Atalanta 1 Juventus 3 Le Pagelle Bianconere Stg 19/20

Wojciech SZCZESNY 7 – Una grandissima parata su Pasalic nel primo tempo e tantissimi int...

Juventus 1 Milan 0 Le Pagelle Bianconere Stg. 2019/2020

Wojciech SZCZESNY 7,5 - È il migliore in campo. Compie diverse parate molto importanti, ...

Lokomotiv Mosca 1 Juventus 2 Le Pagelle Bianconere Stg. 2019/2020

Wojciech SZCZESNY 6 - Incolpevole sul gol di Miranchuk, nella ripresa è reattivo in un'us...

Torino 0 Juventus 1 Le Pagelle Bianconere Stg. 2019/2020

Prima delle pagelle bianconere merita una menzione la prestazione di Sirigu. Il portiere del To...

Juventus 2 Genoa 1 Le Pagelle Bianconere Stg. 19/20

Gianluigi BUFFON 6 – Sul gol di Kouame non può nulla. Juan CUADRADO 7 – Spinta ...

Lecce 1 Juventus 1 Le Pagelle Bianconere Stg. 2019/20

Wojciech SZCZESNY 6 – Il Lecce non porta grossi pericoli dalle sue parti. Sul rigore n...

JUVENTUS 2 LOKOMOTIV MOSCA 1 Le Pagelle Stg. 19/20

Wojciech SZCZESNY 6 - Viene chiamato in causa solo sul gol, è bravo ad opporsi alla prima...

Juventus 2 Bologna 1 Le Pagelle Bianconere Stg. 19/20

Gianluigi BUFFON 7,5 - Sul gol di Danilo non può nulla, regala letteralmente 2 punti alla...

Inter 1 Juventus 2 Le Pagelle Dei Bianconeri Stg 19/20

Wojciech SZCZESNY 6,5 - Bravo su Lautaro nel primo tempo e su Vecino nel finale. Attento i...

Juventus 2 Spal 0 Le Pagelle Stagione 19 / 20

Buffon 6: un solo intervento, quando si ritrova in mano il pallone girato di testa da Petagna s...

Brescia 1 Juventus 2 Le Pagelle Stagione 19/20

Wojciech SZCZESNY 5 – Paga un errore abbastanza clamoroso: la conclusione di Donnarumma ...