Mascagni New Generation Festival

Mascagni New Generation Festival

Un Festival dei giovani per i giovani alla scoperta di un grande Maestro

stampa articolo Scarica pdf

Si è aperto a Roma lo scorso 13 dicembre, presso il conservatorio di Santa Cecilia, il MASCAGNI NEW GENERATION, un FESTIVAL alla riscoperta di Pietro Mascagni.

Compositore e direttore d'orchestra, Mascagni, non ha avuto sempre, all’interno del vasto ed imponente panorama della musica italiana ed internazionale, il giusto e doveroso riconoscimento di meriti, per questa ragione il COMITATO PROMOTORE MAESTRO PIETRO MASCAGNI, nato nel 2012, lavora strenuamente al fine di diffondere e promuovere in Italia e all'estero l’intrigante figura e la feconda produzione artistica del Maestro.

Su queste le premesse viene instaurata, durante questi anni, la collaborazione fra il Comitato Promotore e il conservatorio di Santa Cecilia. Ne nasce l’interessante idea di un Festival sui generis, ma soprattutto dedicato ai giovani ed alla portata dei giovani, che troppo spesso non conoscono e non comprendono la musica classica, etichettandola frettolosamente come qualcosa di lontano dai loro gusti e dai loro interessi.

Il Maestro Mascagni invece nella sua musica “ha voluto e cercato nuovi schemi, nuove ambientazioni, nuove idee, nuove strumentazioni. Nonostante venisse da una città di provincia, Livorno e non avesse mezzi economici, con la sua caparbietà, la sua passione per la musica e la sua continua ricerca, è potuto diventare un faro per le giovani generazioni dell’epoca e potrà essere un faro per le giovani generazioni di oggi.”

Ecco dunque la carica di significati che viene racchiusa nel MASCAGNI NEW GENERATION FESTIVAL. Negli eventi in programma vengono inseriti vari aspetti legati alla figura ed all’attività artistica di Mascagni: dall’opera lirica alla musica sinfonica, dalla moda con la Mascagni Capsule Collection creata dal Comitato, al cinema e la sua vicinanza al mondo delle giovani generazioni sia come studente prima, sia come docente poi. Per la Prima edizione (dic.2018- dic.2020) sono stati programmati 4 eventi a Roma che si snoderanno in vari momenti, e due Premi, Mascagni Awards, per giovani artisti: il 1° per un giovane compositore di colonne sonore per il cinema che verrà dato nell’ evento di maggio, il 2° per un giovane tenore “mascagnano” che verrà consegnato a dicembre. Per il 2020 (130 anni di Cavalleria Rusticana) sono previsti eventi anche all’Accademia Chigiana di Siena ed all’Accademia Chopin di Varsavia. A questi eventi del 2019 programmati, ma se ne aggiungeranno altri nel corso del 2019 e del 2020 in Italia ed in Europa.

Barbara Gottardi

© Riproduzione riservata