Pagelle / Lazio-Parma 4-1

Luis Alberto delizia, finalmente Marusic

stampa articolo Scarica pdf

La Lazio cala il poker contro il Parma e rilancia le proprie ambizioni Champions. Il match viene deciso nel primo tempo, i biancocelesti straripano e chiudono al 45' avanti 4-0. Grande partita di Luis Alberto, bene Marusic. Un ottimo Patric rovina la sua partita con un errore che dà il via al gol della bandiera del Parma.

Strakosha 6 Il Parma non gli crea mai problemi, sul gol della bandiera dei parmigiani non riesce a deviare la conclusione di Sprocati.

Patric 6 Rovina la sua bella prestazione con un errore imperdonabile. Fortuna che la partita fosse già in cassaforte. Per il resto una prestazione importante, il giocatore sta crescendo.

Acerbi 7 Per l'ennesima volta è perfetto. Pulito in difesa, ottimo in fase di impostazione. 

Radu 6.5 Prestazione di carattere, dove c'è lui non si passa.

Marusic 7.5 Trova il primo gol in campionato con un destro letale. Corre, spinge e dà tanta profondità alla manovra: sembra un altro giocatore. Si riprende l'affetto dei tifosi.

Milinkovic 7.5 Oggi gli manca solo il gol, una partita degna del suo nome. In mezzo al campo non ha rivali, non lascia nemmeno le briciole agli avversari.

Leiva 7.5 Essenziale, preciso, fondamentale. Sa sempre quello che deve fare, e riesce a farlo sempre nel modo migliore. 

Cataldi 6.5 (dal 60') Galvanizzato dal gol nel derby, entra in campo con grande piglio e vivacità. Prova la conclusione più volte senza però trovare fortuna.

Luis Alberto 8 Tutti in piedi per El Mago. Due gol, classe, tanta qualità. Le sue giocate valgono il prezzo del biglietto. E' tornato quello di una volta. Delizioso.

Lulic 7.5 Una freccia sulla fascia, instancabile come al suo solito. Trova il gol con una perla rara, destro da fuori a rientrare: giù il cappello.

Durmisi sv (dal 76') Entra nel quarto d'ora finale con il match già avviato ai titoli di coda.

Correa 6.5 Bella la partita del Tucu, ogni volta che parte il Parma soffre. Non trova il gol, sarà per la prossima.

Caicedo 6.5 Il gol nel derby gli ha dato sicuramente maggior fiducia. Lavora per la squadra facendo valere il suo fisico. Deve essere più incisivo sottoporta.

Neto 6 (dal 65'). Entra in campo quando ormai la Lazio sta controllando il risultato.

Inzaghi 7.5 Oggi la Lazio sembra un Luna Park, calcio spettacolo all'Olimpico. Se continuerà a giocare così, la Lazio merita il posto in Champions.

© Riproduzione riservata