Aspettando La Partita Di Lazio Roma Stagione 2019/2020 MDM

Domenica 1/09/19, alle ore 18,00, nello stadio Olimpico si giocherà il derby della capitale, alla seconda giornata di campionato di calcio serie A.

176
stampa articolo Scarica pdf

Aspettando la partita di Lazio Roma stagione 2019/2020 MDM

Domenica 1/09/19, alle ore 18,00, nello stadio Olimpico si giocherà il derby della capitale, alla seconda giornata di campionato di calcio serie A.

L'atmosfera che si prospetta per la sera del 1/9/19 è “incandescente”, ancora non si sono spenti gli echi sulla morte di Fabrizio Piscitelli, detto Diabolik, capo e fondatore, insieme a Fabrizio Toffolo e Yuri Alviti, della tifoseria ultras della S.S. Lazio, chiamati Irriducibili. Assassinato mentre era seduto in una panchina, con un colpo di pistola alla nuca, nel parco degli Acquedotti in Roma, fatto avvenuto il 7 agosto nel tardo pomeriggio. Ricordiamo che al funerale di Piscitelli, (per altro blindatissimo) avvenuto il giorno 22 agosto al Santuario del Divino Amore, erano presenti molti esponenti ultras d’ Italia e d'Europa. La vettura che trasportava il feretro è stata fermata nel piazzale adiacente al Santuario, per circa due ore, in una giornata assolata con temperature altissime come è stata quella del 22 agosto. Dopo varie proteste da parte della figlia Ginevra, una delle due figlie (l’altra si chiama Giorgia) di Piscitelli, (è presente il video dell’accaduto, che la ritrae, successivamente lettere di protesta pubblicate sul suo profilo, mentre implora di far andare avanti la macchina, dando modo di poter continuare la funzione religiosa), in quanto era stato preso un accordo tra: i familiari del Piscitelli e la Questura di Roma, per svolgere il funerale senza interferenze di nessun genere. Anche la moglie di Piscitelli, è stata colta da malore a seguito della condizione che si era creata, aumentando sdegno e dolore, tra i circa 5000 presenti accorsi in massa per dare l'ultimo saluto al loro "capitano”. Durante la partita Inter-Lecce, prima partita di campionato di serie A, giocata a Milano, domenica 18 agosto con il risultato finale di 4 a 0 per i padroni di casa, la curva nord ha esposto una coreografia stupenda, riproducendo la maschera di Diabolik, (personaggio del fumetto, creato dalle sorelle Giussani), fatto criticato nei social e da alcuni tifosi interisti presenti allo stadio San Siro, che si sono dissociati dell'omaggio reso a Piscitelli per via del suo passato “turbolento”, che gli aveva creato guai con la giustizia. Ricordo che l'Inter, è gemellata con la S.S. Lazio, fin dalla metà degli anni ‘80, anni in cui nascevano gli Irriducibili. Aspettando il derby della capitale tifiamo forza Lazio.

Articolo scritto da Mario Di Marzio

Foto Emanuele Gambino Ur  

© Riproduzione riservata