Il Fantastico Mese Delle Eccellenze Siciliane, Presso La Stazione Termini

Il Fantastico Mese Delle Eccellenze Siciliane, Presso La Stazione Termini

Un connubio di sapori tra cioccolato modicano e l'amaro tipico siciliano, l’incontro di due grandi aziende Sicule Bonajuto e Averna vi aspettano in Via Marsala

stampa articolo Scarica pdf

Il fantastico mese delle eccellenze Siciliane, presso la Stazione Termini, sta addolcendo i palati di tutta Roma. Un connubio di sapori tra cioccolato modicano e l'amaro tipico siciliano, l’incontro di due grandi aziende Sicule Bonajuto e Averna vi aspettano in Via Marsala alla Stazione. Fino all’8 gennaio sarà, infatti, possibile degustare, direttamente nel Pop Up Store di Termini,  la tipica cioccolata siciliana abbinata all’amaro Averna. Il mix di gusto tra due eccellenze siciliane certificate come patrimonio nazionale, si potranno trovare, solo in questa occasione, in un'unica soluzione regalo, a prezzi super convenienti.

Questo progetto nasce con l’intento di promuovere prodotti nazionali all’interno di un contesto giovane ed in continua evoluzione, proprio come il nostro periodo storico. Riscoperta di un sapore unico, vero, intenso e, soprattutto, naturale, fa di entrambi i prodotti la capacità dello stare al passo con i tempi, scegliendo il made in Italy al 100%. Il cioccolato modicano Bonajuto, infatti, non partecipa al Consorzio del settore, perché ritiene non rispetti gli standard di qualità e tipicità del prodotto, volendo preferire l’autenticità dello stesso dal 1880.Averna , dal 1868, sancisce la sua estrema unicità nel settore beverage, proponendo il Gran Riserva Don Salvatore, un nuovo prodotto ottenuto, in occasione del 150°anno, dal Classico Amaro e barricato 18 mesi in botte di la sensazione di un sapore antico, un flashback nel passato,raramente riscontrabile in altri amari Gentilezza e cortesia del team vi allieteranno la giornata (o momenti di tensione pre partenza) con il calore siciliano e il sapore della vera Sicilia, ogni giorno dalle 7.30 alle 20.00 circa. Un’occasione per chi non conoscesse le due aziende e per chi volesse riassaporare qualcosa di vero ed intenso.

Mario Di Marzio

© Riproduzione riservata