Davide Oldani: POP FOOD PER TUTTI

MERCOLEDÌ 10 GIUGNO 2015 ORE 21.00 SU LAEFFE

598
stampa articolo Scarica pdf

MERCOLEDÌ 10 GIUGNO 2015 ORE 21.00

SU LAEFFE (CANALE 50 DTT E TIVÙSAT, 139 DI SKY)

EVENTO SPECIALE RED – READ EAT DREAM

DAVIDE OLDANI: POP FOOD PER TUTTI

24 ORE NELLA VITA DELL’UOMO CHE HA RIVOLUZIONATO

IL CONCETTO DI CUCINA STELLATA

Innovatore culinario, imprenditore, designer, maitre à penser, ma anche padre di famiglia e uomo: laeffe esplora i mille volti di Davide Oldani per scoprire l’essenza

della sua cucina - e della sua vita - nel segno del POP

Essere uno chef stellato, un designer, un imprenditore di fama internazionale, uno sportivo, un marito, un padre.... Ed essere tutte queste cose insieme. Le telecamere di laeffe seguono 24 ore della vita di Davide Oldani per l’Evento speciale “Davide Oldani: Pop Food per tutti”. In onda mercoledì 10 giugno alle ore 21.00 sulla tv di Feltrinelli, è il primo dei 4 appuntamenti prodotti da laeffe per la prima serie italiana firmata RED – Read Eat Dream, un viaggio in 4 tappe alla scoperta delle molteplici espressioni della cultura gastronomica italiana, in compagnia di altrettanti chef e delle loro diverse – uniche – interpretazioni del gusto e della convivialità, a cominciare dal “cuoco pop” Davide Oldani.

Tutto è iniziato nel 2003 con un ristorante in provincia di Milano, poi sono arrivati i libri, i progetti di design, le lezioni universitarie ad Harvard e alla HEC, la stella Michelin, la nomina ad Ambasciatore di EXPO 2015. Solo alcune delle tappe della vita di Davide Oldani, una vita fatta di incontri, eventi, viaggi, ma anche tanto lavoro, le continue comunicazioni al cellulare, la passione per la bici, la vita familiare, che oggi laeffe racconta passando un’intera giornata, dall’alba a notte fonda, in compagnia dell’uomo che, sulla sua idea di POP – “il buono alla portata di tutti” - ha costruito non solo la carriera di chef, ma tutte le mille facce della sua esistenza.

Una narrazione a doppia velocità, ritmata e frenetica nell’osservazione dell’imprenditore che ha creato format come FOO’D e Cucina POP, del designer che ha dato vita al bicchiere H2D’O e alla celebre posata Passepartout e dello chef del ristorante stellato D’O; un racconto che si fa pittorico e intimista quando coglie invece il suo pensiero, le sue riflessioni, concesse di volta in volta in momenti e luoghi diversi della sua giornata. Infine, una full immersion nella cucina popolare di uno dei suoi massimi sostenitori, che spiega: “La mia Cucina POP è nata dal desiderio di amalgamare l’essenziale con il ben fatto, il buono con l’accessibile, l’innovazione con la tradizione. Sono convinto che la grande cucina italiana sia grande, oltre che per varietà e gusto, anche per la possibilità che offre di essere costantemente reinterpretata”. A completare la sua idea di Cucina POP, la passione e la ricerca continue, l’irrinunciabile lavoro di squadra e l’accoglienza dell’ospite, basata sulla convinzione che il bello debba essere anche funzionale, come tutti gli oggetti che Oldani ha creato per i suoi ospiti e che lo hanno reso famoso anche all’estero, come uno degli chef più poliedrici e creativi al mondo.

Una filosofia raccontata anche nel suo ultimo libro POP FOOD edito da Feltrinelli (2015), che ha inaugurato proprio la collana RED di Giangiacomo Feltrinelli Editore.

L’appuntamento con l’evento speciale RED – Read Eat Dream “Davide Oldani: Pop Food per tutti” è per mercoledì 10 giugno alle 21.00 su laeffe (canale 50 Dtt e Tivùsat, 139 di Sky). I mercoledì di laeffe dedicati alla cucina più innovativa e originale del Bel Paese per il ciclo RED – Read Eat Dream, continuano, sempre alle 21.00, con la cucina anarchica del “gastrofilosofo militante” Don Pasta (mercoledì 17 giugno), quella contadina di Peppe Zullo (mercoledì 24 giugno), fino a quella futuristica di Davide Scabin (mercoledì 1 luglio).

© Riproduzione riservata