La Juventus Accoglie Gli Ultimi Arrivati E Si Allena Al Completo

La Juventus Accoglie Gli Ultimi Arrivati E Si Allena Al Completo

Negli scorsi giorni alla Continassa era rientrato, dopo la quarantena, Cristiano Ronaldo

stampa articolo Scarica pdf

Negli scorsi giorni alla Continassa era rientrato, dopo la quarantena, Cristiano Ronaldo.
Il portoghese, che dopo l'ultima partita di campionato era voltato a Madeira per occuparsi della madre colpita da ictus, dopo aver fatto le due settimane di quarantena obbligata e ritornato al campo per i test fisici e per la prima seduta di allenamento dopo 72 giorni di lontananza.
Le condizioni, per quanto in questo periodo sia stato difficile allenarsi come prima, sono apparse molto buone, complice anche una grande dedizione a dieta ed esercizio fisico dell'attaccante.
Gli ultimi ad aggregarsi al gruppo sono stati Rabiot e Higuain che grazie all'esito negativo del tampone non hanno dovuto sottoporsi alle due settimane di quarantena forzata per chi rientra dall'estero.
Un ritorno tormentato per i due giocatori, tra polemiche scaturite sui social e polveroni provenienti dal Sud America.
Per il rientro hanno seguito quanto fatto da Ibrahimovic con Milan; se il giocatore si sottopone ad un doppio tampone e il risultato è negativo entrambe le volte può rientrare in gruppo appu top senza dover fare i consueti 14 giorni di quarantena.
L'allenamento ha previsto corsa e pallone per tutti, con dribbling tra i paletti e tiri nelle porticine, in attesa che nei prossimi giorni si possano fare anche delle partitelle e sedute tattiche.
Per quanto riguarda il post allenamento le docce allo Juventus Centre restano chiuse, i giocatori possono però usufruire delle stanze al JHotel a due passi dal campo di allenamento.

Fonte foto: tuttosport

Valerio Mirata.

© Riproduzione riservata