NUOVA EDIZIONE “CALL FOR WORKS” DI EMPIRICA

NUOVA EDIZIONE “CALL FOR WORKS” DI EMPIRICA

La giuria è formata da personalità di spicco del mondo internazionale della musica elettronica.

stampa articolo Scarica pdf


Foggia. Dopo la tanto quotata edizione di Empirica intitolata “Call for Works” del 2021 che ha riscontrato 150 application da tutto il mondo, e del successo della prima edizione del Resilience Festival a Foggia, a cui hanno assistito più di 130 spettatori, quest’anno l’Associazione di Promozione Sociale MID SIDE Aps, organizza la nuova edizione del 2022.

La “Call for Works” 2022 verterà su opere acusmatiche ed audiovisive, composizioni per strumento solo ed elettronica e il concorso è aperto a tutti i compositori ed artisti di ogni nazionalità ed età. Le opere che saranno selezionate saranno successivamente eseguite durante la seconda edizione del REF – Resilience Festival a Foggia durante il mese di dicembre, pubblicate dall’etichetta discografica Empirica.

Sempre nella cornice del REF, sarà lanciato un concorso, in collaborazione con Sfoggia, per selezionare opere artistiche, tra cui fotografie, dipinti, disegni, installazioni, da esporre durante il Festival.

La giuria è formata da personalità di spicco del mondo internazionale della musica elettronica e può vantare nomi tra cui Joao Pedro Oliveira, Nicola Monopoli, Roberto Zanata e Mathieu Lacroix.

Il termine ultimo del bando è fissato al 20 settembre 2022.

Evelyn Nericcio

© Riproduzione riservata