LE MURA MUSIC BAR 11– 17 APRILE

LE MURA MUSIC BAR GLI EVENTI DELLA SETTIMANA 11– 17 APRILE www.lemuramusicbar.com/

stampa articolo Scarica pdf

Lunedi 11 Aprile

Apertura Porte Ore 20:30 - Inizio Concerto Ore 22.30

Ingresso riservato ai soci. Tessera annuale 2eu + ingresso 5eu

ROMA UNDERSOUND PRESENTA

VAN DER ROHE in Concerto

VAN DER ROHE

Sono una band alternative rock della provincia di Roma , formati da : Simona Panepuccia (voce), Daniele Mingarelli (voce e chitarre), Roberto Mazzei (batteria) e Marco Cenci (basso). Il gruppo è attivo da poco più di un anno anche se tutti i componenti hanno già suonato insieme in diverse formazioni precedenti (Patchwork, Tsunami, Chicken feather tangas, Moana brass, Thin red line, the Bananas ecc..) e mantenuto costante una intensa attività live per molti anni. Hanno appena completato il loro primo disco autoprodotto (Da domani in poi) contenente una raccolta di 11 brani originali cantati in italiano in bilico tra sonorità potentissime e delicate aperture psichedeliche.

Martedi 12 Aprile

Apertura Porte Ore 20:30 - Inizio Concerto Ore 22.30

Ingresso riservato ai soci. Tessera annuale 2eu + ingresso 3eu

MACISTE DISCHI PRESENTA

THE DOORMEN + ZAPHA in Concerto

THE DOORMEN

The Doormen portano nella capitale " Abstract [ra] ". L'album è il terzo capitolo di un percorso iniziato con l’esordio omonimo del 2011 e continuato con “Black Clouds” del 2013. Il nuovo LP segna una netta virata verso sonorità più psichedeliche e desertiche rispetto ai primi due album legati alla tradizione post-punk/new wave e al sound brit degli anni Novanta. “Abstract [ra]” si caratterizza per arrangiamenti più particolari e ricercati, in un ideale viaggio nel deserto del “mindland” della provincia ravennate cui è ispirato il concept dietro a questo terzo disco.

ZAPHA

'Why Do You Frown’, esordio discografico di ZApha, è una scoperta incredibile e capace di far convivere irish folk e wave. ZApha è un artista unico, capace di scrivere intense ballate country.L’esordio di ZApha è stato pubblicato dalla MAFI srl e distribuito tramite Goodfellas dal 4 Dicembre. ‘Why Do You Frown’ di ZApha si muove tra sacro e profano, sull’onda di artisti del livello di Andrew Bird e Damien Rice, senza disdegnare la lezione wave di Smiths e Cure e il rock di certi REM.

INFO QUI:

soundcloud.com/the-doormen/

Mercoledi 13 Aprile

Apertura Porte Ore 20:30 - Inizio Concerto Ore 22.30

Ingresso riservato ai soci. Tessera annuale 2eu + ingresso Up to You

OPEN MIC ROMA

OPEN MIC ROMA

Vinavyl è orgogliosa di portare a Roma l'Open Mic.  L'Open Mic Night non è una jam session, non è un concerto, non è un karaoke. È tutto questo insieme e molto altro ancora. È, insieme, uno spazio per esprimersi e un momento di condivisione.

Giovedi 14 Aprile

Apertura Porte Ore 20:30 - Inizio Concerto Ore 22.30

Ingresso riservato ai soci. Tessera annuale 2eu + ingresso 5eu

MACISTE DISCHI PRESENTA

SIBERIA in Concerto

SIBERIA

I Siberia nascono nel 2010 a Livorno ed in Marzo 2016 vedrà la luce il loro primo album ufficiale prodotto e distribuito dalla milanese Maciste Dischi. Nell'autunno 2015 partecipano alle selezioni di “Sanremo Giovani”, giungendo sino alla fase finale in diretta televisiva nazionale su Rai 1, con la canzone “Gioia”. Dal 2015 collaborano anche con produttore & manager Andrea Rodini (Renzo Rubino). Rappresentano il connubio più onesto tra l’esasperazione new wave e la dolcezza del cantautorato italiano.

L’estetica musicale e la lirica dei Siberia non hanno nulla di ironico o sarcastico: rimanere sempre seria, nella sua cupezza drammatica, così come nello slancio e nella felicità dei momenti più splendenti, che non mancano. Il nome Siberia è legato all'immaginario evocato dal libro di Nicolai Lilin “Educazione siberiana”.

INFO QUI:

https://www.facebook.com/siberiaofficial

Venerdi 15 Aprile

Apertura Porte Ore 20:30 - Inizio Concerto Ore 22.30

Ingresso riservato ai soci. Tessera annuale 2eu + ingresso 4eu

LES ENFANTS in Concerto

A seguire: EDWIGE THE SMART SET

LES ENFANTS

I Les Enfants sono 4 amici. Si conoscono tra i banchi di scuola e grazie agli Scout. Giocano e suonano insieme in un garage sotterraneo in Milano ovest, un luogo speciale per far musica in libertà. Il 24 marzo 2012 esce il loro primo EP, “Les Enfants”, per l’etichetta indipendente “ViaAudio Records”. In pochi mesi collezionano numerose aperture di prestigio come BudSpencerBluesExplosion, Colapesce, Aim, Edda, La Fame Di Camilla, Mojomatics, I Am Oak, The Fire con un totale di più di 50 date in un anno. Nel settembre 2013 esce il loro secondo EP, “Persi nella notte”, autoprodotto. Il disco - registrato e mixato da Matteo Sandri al Mono Studio di Milano e masterizzato da Giovanni Versari – è accompagnato dal video del primo singolo, "Dammi un nome" uscito in esclusiva per Rollingstonemagazine.it. La band viene intervistata dalle telecamere della RAI per Rai Gulp direttamente nel loro garage/sala prove e poco dopo viene selezionata come band “Just Discovered” per MTV New Generation.

Dopo un primo tour invernale di oltre 20 date su tutta la penisola, la band viene chiamata sul palco del Mi Ami Ancora, il 15 febbraio 2014. A marzo 2014 apre il tour italiano di Chrysta Bell a Roma, Rimini e Bologna. Il Persi Nella Notte Tour è ancora attivo, con oltre 60 date in tutta la penisola, aperture a band di rilievo (da Perturbazione a Io?Drama), la partecipazione ai festival Collisioni, Musica Distesa, Anguriara Fara e moltissimi altri.

INFO QUI:

https://www.facebook.com/LesEnfantsArt

Sabato 16 Aprile

Apertura Porte Ore 20:30 - Inizio Concerto Ore 22.30

Ingresso riservato ai soci. Tessera annuale 2eu + ingresso 10eu

DAN STUART in concerto

A seguire: ROCK AND ROLL ROBOT DJSET

DAN STUART

Nel 2010 DAN STUART perse la testa e fuggì in Messico come tanti altri fecero prima di lui. Si stabilì a Oaxaca per scrivere un album ed un libro di ‘’false memorie’’ che portano lo stesso titolo: THE DELIVERANCE OF MARLOWE BILLINGS (Cadiz Music). Entrambi i lavori esplorano gli eventi che l’hanno portato al disfacimento, dai primi giorni della magnifica sregolatezza con i GREEN ON RED ai suoi ultimi anni da mantenuto e da sceneggiatore occasionale che vaga per le strade di New York e Barcellona in cerca d'oppio e puttane. Volendo uscire dal ghetto del genere “Americana”, Stuart ha preferito scrivere canzoni che hanno quel sapore di pericolo ed intrighi, canzoni rock 'n' roll. Così è nato "The Deliverance of Marlowe Billings", prodotto da ANTONIO GRAMENTIERI e JACK WATERSON con la partecipazione dei SACRI CUORI.

Un giorno si imbatte in un video dei TWIN TONES, decide di contattarli pur avendo il doppio dei loro anni ma avevano anche amici in comune, e i TWIN TONES conoscevano bene il suo precedente lavoro. Stuart viene invitato nella loro sala di registrazione nel nord di Città del Messico dove iniziano a collaborare ed incidere una dozzina di tracce. Il risultato è un collage di suoni in cui si infrangono la maggior parte delle regole di registrazione e che solo uno come JD Foster avrebbe potuto mixare. Nasce così ‘’MARLOWE’S REVENGE’’, ultima fatica discografica venuta alla luce all’inizio del 2016, che verrà presentata in occasione della data romana accompagnato da ANTONIO GRAMENTIERI (Sacri Cuori) ed ENRICO MAO BOCCHINI.

Qualche parola su DAN STUART:

Dan Stuart è un cantautore, autore ed expat abituale attualmente residente a Città del Messico. E' stato uno dei membri fondatori della legendaria band di Los Angeles GREEN ON RED insieme a Chuck Prophet, così come fu membro di DANNY & DUSTY con Steve Wynn (Dream Syndicate) e Sid Griffin (The Long Ryders) negli anni '80, prima di lasciare il mondo della musica nel 1995 per un decennio e mezzo. Il suo album ‘’di ritorno’’ nel 2012 “The Deliverance of Marlowe Billings” è stato acclamato dalla critica internazionale.

INFO QUI:

http://marlowebillings.com/

Domenica 17 Aprile

Apertura Porte Ore 20:30 - Inizio Concerto Ore 22.30

Ingresso riservato ai soci. Tessera annuale 2eu + ingresso 5eu

VITTORIA AND THE HYDE PARK in concerto

VITTORIA AND THE HYDE PARK

È questo il nome del nuovo progetto di Vittoria Hyde, eclettica cantante e speaker di Virgin Radio che, dopo un viaggio open mind “alla scoperta dell'America”, ha deciso di puntare tutto sui suoi "Vittoria and the Hyde Park".

La band, costruita insieme a Gabriele Tirelli, Lorenzo Ferrari e Silvia Ottanà, si propone come un esperimento fresco e internazionale.

I “VHP” si ispirano a Florence & The Machine, Juliette And The Licks, ma anche a Charli XCX e Paramore. Con un sound completamente nuovo, presentano i loro brani inediti e cover selezionate in uno show dove il Pop di tendenza incontra il palco e la dimensione live in uno show potente e sanguigno.  Il live della band è studiato con un equilibrato mix tra canzoni originali presenti nell’EP e una selezione accurata di cover rivisitate. In scaletta, oltre ai pezzi originali, troviamo anche: Gossip, Demi Lovato, Planet Funk, Bruno Mars, ecc... Il palco combina il setup classico del trio rock (chitarra, basso e batteria) con quello più moderno (tastiere, synth e campionatori).

INFO QUI:

http://www.vhpofficial.com/

© Riproduzione riservata