Max Vandervorst In Symphonie D’Objets Et De Vélos Abandonnés

Max Vandervorst In Symphonie D’Objets Et De Vélos Abandonnés

Sabato 2 luglio (h 18.00) a Rocca Grimalda (AL)

stampa articolo Scarica pdf

AgriTeatro 2016 - L'Altro Monferrato Festival omaggio alla Bicicletta

Max Vandervorst in

Symphonie d’Objets et de Vélos Abandonnés
Sabato 2 luglio (ore 18.00) arriva. dal Belgio a Rocca Grimalda (AL), un artista straordinario che è già stato definito il pifferaio di Hamelin dei nostri giorni. In questa occasione trasformerà pezzi di bicicletta in strumenti musicali: il manubrio-flauto suonerà con la sella, il cerchio della ruota emetterà melodie pizzicato da un archetto, e insieme a un innaffiatoio, a un aspirapolvere, a vasi di fiori e pupazzetti per bambini darà vita a un’incredibile orchestra

Musicista e inventore di strumenti musicali, Max Vandervorst dal 1988 realizza spettacoli di cui sono protagonisti gli strumenti che lui stesso crea, a partire dagli oggetti più disparati e quotidiani. I suoi spettacoli sono stati rappresentati attraverso paesi e continenti, e continuano ad esserlo. In quasi vent’anni di tournée, la Symphonie è diventata un classico irrinunciabile. La sua estrema semplicità, la freschezza del suo umorismo continuano a entusiasmare pubblico e critica.

  (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});


Gli spettatori di Rocca Grimalda (AL) assisteranno ad un'inedita fusione fra due diversi allestimenti: Symphonie d'Objets Abandonnés e Concerto pour deux vélos. Una premiere pensata proprio in omaggio a L'Altro Monferrato 2016 - un festival di musica, circo, teatro, laboratori, incontri, gare ed escursioni tutto dedicato alla bicicletta.

Gli spettacoli proseguono fino al 30 luglio, fra valli, monti e castelli: Emanuele Arrigazzi ci racconterà la bici in musica con Può una bicicletta volare? (sabato 16 luglio a Casaleggio) e Matteo Caccia, storyteller e conduttore di punta di Radio2 Rai, porterà in scena La Maglia Nera. Gesta e ingegno di Luigi Malabrocca (sabato 23 luglio a Retorto). Sabato 24 luglio, nel borgo di Molare, la compagnia franco-belga di acrobati ciclisti, RasoTerra, stupirà tutti con la magia della sua Baleine Volante. Completano il programma seminari per ragazzi e adulti, proiezioni, saggi e gite. Gran finale a Montaldo Bormida, con il saggio conclusivo del laboratorio teatrale La bicicletta di Jacques (sabato 30 luglio) ispirato a Un giorno di festa, testo teatrale e primo mitico lungometraggio del grande Jacques Tati, che racconta le avventure di uno zelante postino di campagna, a bordo della sua bicicletta.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Informazioni sugli spettacoli e sui laboratori presso Associazione Culturale AgriTeatro, via Caramagna, 36 – 15010 Cremolino (AL), tel. 010 2471153 o 3409916993, oppure scrivendo a info@agriteatro.it, sede operativa vico del Fico 55 r, 16128 Genova

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});  


www.agriteatro.it https://www.facebook.com/Agriteatro/

© Riproduzione riservata