Percezioni - Festival Di Musica E Immagine

I nomidei due vincitori: Simona Mancini con Desert Moon, per la SezioneMusica e Chiara Caterina con Untitled, per la SezioneImmagine.

stampa articolo Scarica pdf

Ecco i nomi dei vincitori della seconda edizione di Percezioni – Festival di Musica e Immagine, che si è svolto l’1 luglio scorso a Casteltermini (Ag):la romanaSimona Mancini con Desert Moon, per la Sezione Musica, e la salernitana Chiara Caterina con Untitled, per la Sezione Immagine.A ciascuna delle due artiste andrà una borsa di studio €500,00, grazie alla quale realizzeranno, in coppia, un’ opera audiovisiva sul tema della trasformazione del Paesaggio. 

Un altro degli artisti in gara, Simone Loi (da Nuoro), ha invece ricevuto la Menzione d’Onore per la sua opera AutismDesorder 2.0.

Il Festival, presentato da Michele Rondelli, ha mantenuto i riflettori accesi sulle opere video e audio di dieci artisti selezionati da tutta Italia. A giudicarli, oltre al team de La Stiva, la redazione di Sikelia News, Polline Art e l’autore televisivo Giovanni Saetta.

“Siamo molto soddisfatti della riuscita del Festival Percezioni e dell’ottima qualità delle opere che ci sono pervenute, decretare le due vincitrici fra di esse non è stato affatto semplice per i giurati. Realizzare un Festival di video arte come Percezioni, che catturi l’attenzione di un pubblico trasversale come può essere quello di un paesino di provincia, è sempre una sfida. A quanto, però, la freschezza e l’originalità delle opere proposte dai nostri artisti sono riuscite nell’intento”, affermano gli organizzatori.
Il Festival è organizzatodall’AssociazioneCulturale “La Stiva” con ilpatrociniodellaPresidenza del ConsigliodeiMinistri – DipartimentodellaGioventù e del ServizioCivileNazionalenell’ambitodell’Avviso Giovani per ilSociale e in partnership con ilComune di Casteltermini. 

© Riproduzione riservata