Gioielleria Bedetti

L’eccellenza del design con l’artigianalità di questa nuova linea di preziosi.

stampa articolo Scarica pdf

L'altra settimana a Roma, a Piazza San Silvestro pioveva a dirotto, ma nella stessa piazza all’interno della storica Gioielleria Bedetti splendeva un sole luminoso e si respirava la primavera attraverso le luci e i colori di una incredibile collezione di anelli.

“Una assoluta novità!”- mi spiegano i fratelli Bedetti, Marcello e Stefano al timone dell’azienda assieme al padre Massimo.

Si tratta infatti di una start-up, un giovane marchio di gioielli che coniugano l’eccellenza del design con l’artigianalità, la cura del dettaglio e soprattutto la possibilità di personalizzazione.

Questa infatti è la prerogativa di questa nuova linea di preziosi, originalità e personalizzazione con particolare riferimento ad un target giovane e dinamico che ha voglia di osare con i colori, smalti, pietre e che desidera indossare una creazione unica.

Ieri sera nella prestigiosa boutique che è concessionaria anche di altri marchi importantissimi di gioielli , Pomellato e Fred solo per citarne alcuni.. oltre che di orologi..Rolex, Hublot..sono state presentate due collezioni by “Saracino Roma- Architettura del gioiello”: GEMSESSION E CHEVALIER SIGILLUM RING.

GEMSESSION è una linea moderna di anelli aperti ,impreziositi da gemme e pietre di vari colori, la peculiarità oltre al design eccellente è appunto l’uso di pietre coloratissime e molto brillanti.

Si possono portare singolarmente, oppure si possono portare vari anelli su più dita o addirittura abbinarne un paio sullo stesso dito giocando tra i diversi colori.

La linea CHEVALIER invece, ricorda gli antichi anelli con stemma nobiliare portati sul mignolo.

Sono caratterizzati da una laccatura colorata su oro o argento, davvero tantissimi colori, dal turchese al verde, al blu al giallo con magnifiche pietre incastonate o iniziali incise e incorniciate da pietre.

Sono tutti personalizzabili e vivacissimi, certamente oggetti che non passano inosservati e che dimostrano grande personalità e carattere come quello di Turchese Baracchi, legata da un’amicizia solida e profonda, oltre che storica con Marcello Bedetti che ha appunto voluto donarle un pezzo della particolare e suggestiva collezione.

Turchese Baracchi ospite d’onore della serata ha ricevuto uno splendido anello turchese che riporta l’iniziale del suo nome, la T e ha ringraziato pubblicamente l’amico per il suo bellissimo gesto.

Molti i clienti e gli amici presenti per condividere questo momento e godere delle vista delle stupende creazioni “Saracino” che saranno esposte in boutique per tutto il mese di aprile.

La serata si è svolta ancora più piacevolmente grazie anche al supporto Food and Wine Daruma Sushi e vini dei Feudi di San Gregorio.

Benedetta Spazzoli

© Riproduzione riservata