Simone Pilia

Simone Pilia

Ma una volta che ti metti su quella console non pensi più a niente ma solo a far ballare la gente.

stampa articolo Galleria multimediale Scarica pdf

Nonostante la tua giovane età hai già creato uno stile tutto tuo:sei sempre alla continua ricerca di musica nuova da far ascoltare e sopratutto ballare?

Per me la ricerca di nuove canzoni e tenersi sempre aggiornato;è una delle cose migliori per far ballare i ragazzi di oggi, ed io metto sempre il massimo impegno per fare tutto questo!!

Elencami i migliori locali di Roma dove ti sei esibito? I migliori locali di Roma in cui ho suonato sono il Room 26 un locale con un vero e ottimo Sound, anche lo Spazio Roma e l’Atlantico!

Cosa fa un dj prima di salire su di un palco; hai qualche scaramanzia particolare?

Prima di salire sul palco ti viene sempre l’ansia l’aver paura di sbagliare qualcosa, ma una volta che ti metti su quella console non pensi più a niente ma a solo far ballare la gente e farli scatenare!

Cosa intendi per intrattenimento?

Per intrattenimento intendo la gente che ama divertirsi,nella massima tranquillità..

Sei grintoso sul palco lo sei anche nella vita?Lavoro e Sacrificio sono determinati nella tua vita?

Io quando suono divento matto, salto ballo non penso a niente per me suonare è una delle cose che ci possa essere nella mia vita, però ci sono anche dei sacrifici per un deejay, per esempio stare in studio, registrare nuove canzoni e tanto altro..

Parliamo di giovani cosa pensi della disoccupazione giovanile è un problema di testa oppure di pigrizia?

I ragazzi dei giorni d’oggi non sono più come prima eccetto alcuni…pensano solamente ad andare a ballare e ubriacarsi, altrimenti non si divertono,non sanno cosa vuol dire il termine sacrificio.

Come determini la tua scaletta,quando ti piace accelerare i ritmi di una serata? Dipende tutto dal momento in cui devi suonare, a me piacciono i ritmi molto alti…

Che stili prediligi?

Il mio genere musicale preferito è la Techouse, ma anche la progressive mi piace!

All'Atlantico hanno suonato i maggiori Dj del mondo,chi tra questi ti ha maggiormente ispirato?

Quello che mi ha ispirato di più è stato Hardwell.

Un vincitoreè un sognatore che non ha mai smesso di sognare! (Nelson Mandela),come ti poni di fronte al futuro sei consapevole che un giorno smetterai di suonare ;come vuoi essere ricordato?

Spero di non smettere mai il mio sogno, e di chiuderlo dentro un cassetto, comunque sia vorrei essere ricordato come un matto scatenato, con dei miei singoli che tra poco usciranno..

© Riproduzione riservata

Multimedia