Verso Milan-Udinese Del 02.04.2019 - Le Statistiche

Verso Milan-Udinese Del 02.04.2019 - Le Statistiche

L'ultimo successo milanista in campionato risale alla scorsa annata: 2-1 alla quarta giornata, con doppietta (22' e 31') di Nikola Kalinic.

stampa articolo Scarica pdf

Il confronto del turno infrasettimanale (ore 19) sarà il numero 44, in Serie A in casa del Milan, tra i rosso-neri e le “zebrette” friulane.

Nei precedenti 43 “incroci” si contano 24 affermazioni dei meneghini, contro le sole 5 dell'Udinese (14, invece, i pareggi), con i lombardi nettamente avanti nel computo delle reti realizzate: 96-46.

Il primo confronto ha luogo nella stagione 1950-'51 (la prima dei friulani in massima divisione), alla prima giornata (10 settembre 1950), concludendosi con un tennistico 6-2 per i milanesi, con reti di Nils Liedholm al 5', Carlo Annovazzi al 10', Aurelio Santagostino al 29' e al 42', Mario Renosto al 66' e Gunnar Nordahl al 74'.

Le "zebrette" colgono il loro primo risultato positivo in casa dei "diavoli" già la stagione successiva, con uno 0-0 datato 17 febbraio 1952 (ventiduesima giornata del campionato 1951-'52), mentre per conseguire la prima vittoria l'attesa dura fino al 1981-'82, quando alla sedicesima giornata (24 gennaio 1982) i bianco-neri espugnano San Siro per 1-0, grazie ad una rete di Franco “il barone” Causio all'86'.

La più rotonda affermazione milanista è il 7-0 della trentatreesima giornata del campionato 1958-'59 (2 giugno 1959), mentre i successi ospiti sono tutti di misura: al già citato 1-0 del 1981-'82 si aggiungono, infatti, il 3-2 del 2001-2002 (ventesima giornata, 27 gennaio 2002), il 2-1 del 2003-2004 (quattordicesima, 21 dicembre 2003), il 3-2 del 2006-2007 (trentasettesima, 19 maggio 2007, nonché ultima partita in rosso-nero di Alessandro “Billy” Costacurta, a segno su calcio di rigore al 57') e l'1-0 del 2016-'17 (terza giornata, 11 settembre 2016), che consiste nell'ultimo “colpaccio” friulano in casa dei rosso-neri.

L'ultimo pareggio è l'1-1 della ventiquattresima giornata della stagione 2015-'16 (7 febbraio 2016, con M'Baye Niang a riagguantare il pareggio al 48', dopo che i friulani erano passati a condurre al 17' grazie ad acuto di Pablo Armero), mentre la più recente vittoria milanista è il 2-1 della quarta giornata scorsa annata: il 17 settembre 2017 il mattatore è Nikola Kalinic, autore di una doppietta (22' e 31') che rende vana la prodezza di Kevin Lasagna (a segno al 28' per il momentaneo pareggio ospite).

Le due compagini si sono affronatte, nel capoluogo lombardo, anche in Coppa Italia: tre volte, con due vittorie dell'Udinese ed una del Milan (e con i friulani a condurre per 5-4 nel computo delle reti).

Il primo confronto risale all'andata dei quarti di finale dell'edizione 2004-2005 (26 gennaio 2005): vittoria milanista per 3-2 (con reti rosso-nere di Massimo Ambrosini -al 17' e al 68'- e di Serginho -all'84'-), poi vanificata a causa del successo 4-1 dei friulani nel ritorno a Udine.

Successi delle “zebrette” nei successivi due confronti, rispettivamente per 1-0 nei quarti di finale dell'edizione 2009-2010 (il 27 gennaio 2010 decide una rete di Gokhan Inler 56') e per 2-1 al medesimo turno nel 2013-'14 (22 gennaio 2014, con il Milan avanti con Mario Balotelli al 6', ma raggiunto e superato dalle reti di Luis Muriel su rigore al 41' e di Nicolas Lopez al 78').

In totale, quindi, tra Serie A e Coppa Italia, il Milan ha ospitato l'Udinese 46 volte, conseguendo 25 vittorie a fronte delle 7 dei friulani (14, invece, i pareggi).

Milan nettamente in vantaggio anche nel conto delle reti: 100-51.

Primo “incrocio”, infine, tra il tecnico milanista Rino Gattuso ed il suo omologo bianco-nero Igor Tudor.

Giuseppe Livraghi

© Riproduzione riservata