Roma Udinese Pre Match

Prova di maturità per la Roma di Ranieri

stampa articolo Scarica pdf

 fonte immagine: stadiosport.it

VERSO ROMA-UDINESE


Dopo lunghe settimane di buio, la vittoria contro la Sampdoria, riporta un po’ di luce a Trigoria. Sabato scorso si è, finalmente, rivista in campo una “squadra” compatta, ben assestata e, soprattutto, grintosa. Certo il cammino verso la Champions è ancora lungo e tortuoso e la partita contro l’Udinese rappresenta un bivio cruciale.

Per la Roma sono d’obbligo i 3 punti, una sconfitta segnerebbe un’ineluttabile battuta d’arresto, ma l’ultima prestazione fa sperare in un rush finale con i giallorossi tra i protagonisti.

Dalla sua, la formazione di casa ha anche lo scontro diretto tra Milan e Lazio che può risultare decisivo nella corsa al 4° posto (considerando anche la questione del deferimento Uefa nei confronti del Milan, che potrebbe stravolgere le carte in tavola a fine campionato).

Di contro, l’Udinese con il ritorno in panchina di Igor Tudor ha ripreso in mano le redini del gioco e senza sbagliare un colpo è ormai a un passo dalla salvezza matematica e non renderà certo vita semplice ai padroni di casa.

Se le premesse restano queste, assisteremo sicuramente a un match adrenalinico.

Per quanto riguarda, invece, gli 11 che scenderanno in campo, bisogna fare ancora una volta i conti con numerose assenze. In casa giallorossa scatta nuovamente l’emergenza difesa, tra squalifiche e infortuni, l’unico terzino puro su cui Ranieri può contare è Florenzi, che rientra comunque dopo un lungo infortunio. Nuovi problemi anche per De rossi, che dovrebbe però essere in campo regolarmente.

Ecco le probabili formazioni:

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Juan Jesus; De Rossi, Cristante; Zaniolo, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko.

UDINESE (3-4-1-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, Mandragora, Fofana, Ter Avest; De Paul; Lasagna, Okaka.

Curiosità e statistiche

Sono 89 le gare disputate tra le due squadre nel campionato di Serie A: 45 successi giallorossi, 21 successi bianconeri e 23 pareggi. 163 le reti per la Roma, 100 quelle dell’Udinese.



La Roma ha vinto 8 delle ultime 9 sfide casalinghe contro l’Udinese, il cui ultimo successo all’Olimpico risale al 28 ottobre 2012. L’ultimo pareggio è datato 7 marzo 2009.

I giallorossi hanno segnato almeno due gol in tutte le ultime nove partite casalinghe di campionato contro l’Udinese.

Il risultato più ricorrente tra le due squadre è il pareggio per 1-1.

Le sconfitte più pesanti rimediate dalla Roma sono i due 0-3 delle stagioni 1996-1997 e 2004-2005. I trionfi più larghi sono invece due 6-1 (1956-1957 e 1960-1961).



Primo incontro in assoluto tra Igor Tudor e la Roma.


I giallorossi sperano di interrompere la serie negativa di 12 gare interne di fila in campionato con almeno una rete al passivo.


I bianconeri con la nuova gestione Tudor sono imbattuti in trasferta.


Arbitro designato per il match Marco Di Bello. 10 i precedenti in campionato con la Roma (9 vittorie e 1 pareggio) e 13 quelli con l’Udinese (2 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte).



Alessia Graffi

© Riproduzione riservata