Roma Parma Pre Match

Nell'ultima di campionato, la Curva Sud e l'Olimpico tutto si preparano a dire addio alla propria bandiera e a conoscere quelle che saranno le sorti della squadra giallorossa.

stampa articolo Scarica pdf

VERSO ROMA – PARMA

Ci siamo: ultima di campionato, ultima battuta di orgoglio per l’Europa (quale che sia il cancello di ingresso), ultima panchina giallorossa per l’allenatore simbolo di Roma per eccellenza (insieme al Sor Magara), ultima giornata di un’annata completamente da dimenticare, ma, soprattutto, ultimo, doloroso, commovente ingresso in campo per DDR.

È ormai lontanissimo quel Roma-Parma del 17 giugno 2001, quando l’Olimpico, in piena festa, si preparava a festeggiare il terzo scudetto in casa giallorossa, con un giovanissimo De Rossi che, pur non giocando mai, in quell’annata magica iniziava ad assaporare la gioia delle prime convocazioni.

Il Roma-Parma di stasera ha un suono completamente diverso, non c’è primato, non ci sono numeri da ricordare, ma solo il rimpianto di aver buttato via un anno. Non si lotta per lo scudetto, ma solo per un posto in Europa League. Non ci sono certezze per il futuro, ma solo tanti dubbi. Non ci sono gioie, ma solo rimpianti.

Quella di stasera, con i gialloblù che non hanno nulla da perdere né da guadagnare, sarà solo la partita dell’orgoglio. L’orgoglio di non mollare, fino all’ultimo, l’inseguimento di un traguardo che solo a livello matematico si può dire fattibile. L’orgoglio di una squadra, sempre e comunque, pronta a ripartire dalle proprie ceneri. L’orgoglio di essere Romanisti, con una Curva Sud pronta a dare le direttive per salutare come si deve il proprio “vanto”.

PROBABILI FORMAZIONI

Roma (4-3-3): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, De Rossi, Zaniolo; Ünder, Dzeko, El Shaarawy. All. Ranieri.


Parma (5-3-2): Frattali; Gazzola, Iacoponi, Alves, Gagliolo, Gobbi; Kucka, Dezi, Barillà; Ceravolo, Sprocati. All. D’Aversa.

.

CURIOSITÀ E STATISTICHE

Sono 49 i precedenti in Serie A tra Roma e Parma (30 vittorie Roma, 9 pareggi, 10 vittorie Parma). I numeri per i giallorossi sul campo dell’Olimpico, riportano a una coincidenza storica, 17 vittorie, 6 pareggi e 1 sconfitta, 17/06/2001.

Le reti segnate sono 128 (87 per i giallorossi, 41 per i gialloblù).

La vittoria con il maggiore scarto risale alla stagione 2004-2005, Roma-Parma 5-1: 10′ Cassano (R), 29′ Totti (R), 45′ Bovo (P), 50′ Cassano (R), 52′ Montella (R), 58′ Totti (R).

Il Parma non ha mai vinto con più di un gol di scarto in casa della Roma

Il risultato più frequente vede la Roma battere il Parma per 1-0 (5 volte)

I padroni di casa sono reduci, in campionato, da 2 vittorie e 3 pareggi, i Ducali, invece, contano 3 pareggi, una vittoria ed una sconfitta.

Alessia Graffi

© Riproduzione riservata