Petrachi-Roma, Forse Ci Siamo

Il DS sarebbe intenzionato a rescindere unilateralmente il rapporto col Torino

198
stampa articolo Scarica pdf

Petrachi-Roma, forse ci siamo.

Il grande dilemma dell'estate sembra essere ormai risolto: a quanto riportato da "Il Tempo", Gianluca Petrachi sarebbe intenzionato a rescindere unilateralmente il rapporto che lo lega al Torino fino al giugno 2020, in modo d'essere ufficialmente il nuovo Direttore Sportivo della Roma dal prossimo 1° luglio.

Il lungo “tira e molla” (con le dimissioni non accettate da parte della sodalizio guidato dal presidente Urbano Cairo) dovrebbe dunque risolversi con uno “scatto in avanti” da parte del DS leccese.

Si conclude, quindi, il rapporto tra il club granata e il DS: giunto al Torino nel 2009, l'ex centrocampista salentino si è dimostrato grande scopritore di talenti, alcuni dei quali acquistati prezzi modici e rivenduti con ottime plusvalenze.

Due nomi su tutti: Mattia Darmian e Ciro Immobile.

Il nuovo DS granata (“successore” di Petrachi) dovrebbe essere Massimo Bava, attuale responsabile del settore giovanile torinista.

Giuseppe Livraghi

© Riproduzione riservata