BENVENUTI NEL POSTO DELLE IDEE PERCHE’ NOI SIAMO L’ITALIA

BENVENUTI NEL POSTO DELLE IDEE PERCHE’ NOI SIAMO L’ITALIA

UN PALCOSCENICO VIRTUALE GRANDE COME UNA CITTA’ Give Hope.

stampa articolo Scarica pdf

BENVENUTI NEL POSTO DELLE IDEE PERCHE’ NOI SIAMO L’ITALIA

UN PALCOSCENICO VIRTUALE GRANDE COME UNA CITTA’

Give Hope.

E’ un momento surreale, difficile da sostenere per tutti noi.

Ma non dobbiamo dimenticare che NOI SIAMO L’ITALIA.

L’Italia si è fermata ma la Cultura prova a sopravvivere.

Esserci, poi ognuno sceglie come.

Sicuramente restare chiusi in casa, soprattutto in città, non è facile. È necessario, e speriamo che tutti stiano rispettando le regole.

E’ il momento di cavalcare l’onda con rigore, distanza fisica, ma con positività, amore per se stessi e per gli altri.

Anziché percorrere le strade, invadere le piazze, i palazzi storici, valorizziamoci grazie a un percorso di eventi on line che consentiranno di fare esperienze culturali, musicali e di coinvolgimento.

La nuova alleanza tra mostre,radio, letteratura, fotografie, concerti e web, traslocano su Internet.

La CASA è diventata un luogo d’incontro in cui autori, artisti, attori, musicisti, giornalisti e insegnanti si confrontano sulle tematiche importanti legate all’emergenza del coronavirus dando ognuno il proprio contributo artistico e culturale.

Un palcoscenico virtuale grande come una città in cui il mondo creativo abbraccia il territorio, abbraccia l’arte, in un palinsesto ricco e articolato, in un calendario di eventi, approfondimenti, interviste, varie attività di intrattenimento tutto rigorosamente on-line.

I nostri scambi culturali sul web sono la nostra forza, perché la nostra Italia è cultura, sorriso, integrazione, voglia di evadere.

Facciamo uscire la nostra parte migliore...

Nulla ferma la creativita’ degli italiani, nemmeno in questo momento.

La creatività non ha bisogno di essere ferma e oscura. L' intensità e' un movimento in divenire, una vibrazione continua come le note di una melodia, o come i colori di un dipinto.

E cosi’ ogni giorno un po’ di Amore e di Arte. Leggi, esplora, conosci on line.

In balcone, in terrazza o in giardino si stanno creando piccoli spazi verdi di relax ed "evasione". Dobbiamo riconoscerci la colonna portante della nostra Italia, e ogni tipo di scambio, è un atto di generosità, siano essi scambi musicali, cinematografici, teatrali o culturali.

E cosi’ L’Unesco ha avuto la grande idea di dare accesso libero alla biblioteca digitale mondiale su Internet. https://www.wdl.org.

Il sito http://radio.garden/live/toulouse/radiopresence ci permette di aprire un’immagine del globo e cliccando in un punto potremo ascoltare le stazioni di tutto il mondo.

La Pinacoteca di Brera ha inoltrato i link per accedere a 10 musei da visitare stando a casa, facendo tour virtuali.

1. Pinacoteca di Brera - Milano https://pinacotecabrera.org/

2. Galleria degli Uffizi - Firenze https://www.uffizi.it/mostre-virtuali

3. Musei Vaticani - Roma http://www.museivaticani.va/content/museivaticani/it/collezioni/catalogo-online.html

4. Museo Archeologico - Atene https://www.namuseum.gr/en/collections/

5. Prado - Madrid https://www.museodelprado.es/en/the-collection/art-works

6. Louvre - Parigi https://www.louvre.fr/en/visites-en-ligne

7. British Museum - Londra https://www.britishmuseum.org/collection

8. Metropolitan Museum - New York https://artsandculture.google.com/explore

9. Hermitage - San Pietroburgo https://bit.ly/3cJHdnj

10. National Gallery of art - Washington https://www.nga.gov/index.html

Adda passà 'a nuttata ! O meglio, come si legge nel testo, “Ha da passà 'a nuttata” è una famosissima frase contenuta nella commedia “Napoli milionaria” del grande Eduardo de Filippo. E speriamo che passi presto.

Tutti lanciano contenuti gratuiti multimediali, hashtag e iniziative culturali, che, per il bene di tutti, speriamo abbiano vita brevissima. Come il virus !

Mi piace pensare che tutto in un momento si ferma, come una brusca frenata dopo una lunga accelerazione. E allora continuiamo con un’azione romantica, virtuale e necessaria e con entusiasmo lanciamo iniziative culturali di ogni tipo, inviamo contributi, costruiamo progetti, lanciamo idee.

Restiamo uniti e torneremo più forti di prima.

Non dobbiamo dimenticare che NOI SIAMO L’ITALIA.

Proteggetela e Amatela. Give Hope.

Teniamo duro e buona Primavera !

Francesca Rasi

© Riproduzione riservata