Tempo & Moda Michele Santoro Presenta Il Progetto “Natalina Management”

Tempo & Moda Michele Santoro Presenta Il Progetto “Natalina Management”

Talk sul tempo che passa e i segni che lascia sulla Moda, su chi la indossa e chi la fa sua, senza temere l’età.Evento in Calendario ALTAROMA - IN TOWN

stampa articolo Scarica pdf

Tempo & Moda

Michele Santoro presenta il progetto “Natalina Management”


Cocktail

La Moda, un settore in continua evoluzione e strettamente legato al passare del tempo, viene analizzata attraverso esempi di chi la fa sua senza temere l’età. Il “Made in Italy”, riconosciuto come sinonimo di stile nel mondo, si applica anche alla persona che lo rappresenta con un aplomb evergreen.

Il 17 settembre 2020, alle ore 17:00 in Piazza Lovatelli al civico n.1, nell’esclusiva cornice della sede di Bertolami Fine Art a Palazzo Caetani Lovatelli, Michele Santoro presenta il progetto “Natalina Management”.

Con Mita Medici, interverranno Sofia Gnoli, storica della moda e Massimo Cantini Parrini, costumista.

Testimonial del progetto: Mita Medici. Noto volto dello Spettacolo e Icona degli anni ‘60 e ‘70 ha vestito la moda divenendone rappresentante dei valori nel tempo, caratterizzando un’intera generazione, la Mita Generation.

“A ruota libera”, contemporanea e rétro, Musa ispiratrice per il team e trascinatrice di tutte quelle persone che intendono avvicinarsi al mondo della moda, e non solo, senza temere l’età.

Sostiene: “Se il tempo che passa lo scartiamo, che tempo è?”

Il progetto capitanato da Santoro è condiviso dallo studio fotografico Carbonelli&Seganti, dall’agenzia di comunicazione GraficaKreativa, da Gabriele Granito, attore e acting coach e da Patrizia Gaia Canziani, responsabile video e montaggio. Il team è fortemente convinto che, una volta superata la soglia dei 65 anni, si raggiunga una piena consapevolezza di sé, tale da permettere di diventare influente, nonostante l’età anagrafica. Natalina Management si propone come strumento per tutte quelle persone italiane che sognano ancora di diventare indossatori e indossatrici, modelle e modelli, o per tutte quelle persone che si mettono in gioco, distinguendosi per un preciso stile di vita. Accomunati da un fattore: l’età; non si tratta di giovani ma di contemporanei. Una vera e propria agenzia di moda che intende dare risalto alla figura della donna e dell’uomo agé. Attraverso una strategia di comunicazione mirata e personalizzata, tenendo conto delle caratteristiche della singola figura, si intende lanciare alla società attuale dei messaggi di positività e ottimismo. “Old but gold” è il motto dell’attività di scouting che si prefigge l’obiettivo di coinvolgere anche il settore sociale.

© Riproduzione riservata