SANTORI-PICONE (LEGA), CHIAREZZA SU AUTORIZZAZIONI STABILIMENTO COLLE AURELIO

SANTORI-PICONE (LEGA), CHIAREZZA SU AUTORIZZAZIONI STABILIMENTO COLLE AURELIO

Mentre chiediamo ora chiarezza sulle varie autorizzazioni che sono state rilasciate in questi anni da Municipio, Comune di Roma e Regione Lazio

stampa articolo Scarica pdf

"Apprendiamo con stupore l’ennesimo coinvolgimento dello stabilimento sito a Colle Aurelio in questioni legate alla mafia e al reciclaggio di denaro nell’operazione che vede coinvolte ben quattro Procure. Mentre chiediamo ora chiarezza sulle varie autorizzazioni che sono state rilasciate in questi anni da Municipio, Comune di Roma e Regione Lazio, riteniamo sia giunto ora il momento di mettere la parola fine all’attività di stoccaggio sita all’interno di un quartiere che conta 3000 abitanti e che ha creato in questi anni disagi e insicurezza". Lo dichiarano in una nota Fabrizio Santori dirigente romano della Lega e Giovanni Picone capogruppo della Lega al Municipio XII.

© Riproduzione riservata