Meloni: Al Voto Tra Due Mesi

La leader di Fratelli D’Italia plaude ai colleghi di coalizione sulla scelta di non partecipare al voto di fiducia

stampa articolo Scarica pdf



"Se tutto va bene si potrà votare anche tra due mesi, noi siamo pronti". ha detto Giorgia Meloni, leader del Partito Fratelli d’Italia, commentando la decisione di Forza Italia e Lega di non partecipare al voto di fiducia nei confronti di Mario Draghi.

Ed ha aggiunto: "Mi ha stupito Mario Draghi, che viene in Aula e dice: 'Io mi volevo dimettere, poi la gente mi ha chiesto di restare e allora io decido di restare perché me lo hanno chiesto gli italiani'. Quando nacque il Conte II” sottolinea la Meloni “noi mettemmo in piazza ventimila persone e fummo chiamati sovversivi. Loro hanno messo in piazza cento persone a Torino e c'è stata una mobilitazione popolare. Nelle democrazie occidentali la volontà dei cittadini si manifesta con un voto libero e segreto, le parate le fanno nei regimi", ha concluso la Meloni.

Emanuele Pecoraro

© Riproduzione riservata