Hic Et Nunc I Visioni Future

Hic Et Nunc I Visioni Future

Dall’11 settembre al 25 settembre 2020 presso la Stamperia Ripa 69

stampa articolo Scarica pdf



La Stamperia Ripa 69, nel cuore di Trastevere, ospita la mostra collettiva Hic et Nunc I visioni Future, a cura di Valeria Gasparrini e visitabile solo su appuntamento dal lunedì al sabato.

La rassegna si pone l’obiettivo di celebrare l’elemento spaziale dell’immediatezza del presente (hic) e l’elemento temporale (nunc) caratterizzato da un tempo che scorre inesorabile e che non tornerà mai più in quanto l’unica dimensione in cui si vive veramente è il presente. Tutte le opere esposte sono realizzate con una tecnica ibrida che unisce la pittura alla stampa calcografica ovvero la stampa a monotipo. L’origine di questa parola deriva dal greco monos (uno) typos (immagine) e sta a indicare che le immagini realizzate con questa tecnica sono opere uniche e non riproducibili. La stampa tirata in un unico esemplare permette di immortale il presente, il qui e ora che non concede proroghe.

I monotipi in mostra non sono realizzati solo con la classica modalità tradizionale ma ogni artista è intervenuto con delicatezza sui colori, sulla matrice e sulla stampa già fatta per creare una sua irripetibile interpretazione e una sua variazione di stampa.

La mostra collettiva è composta dalle opere di Paolo Andruccioli, Luisa Baciarlini, Marina Buening, Virginia Carbonelli, Alessia Consiglio, Susanna Doccioli, Marcello Fraietta, Valeria Gasparrini, Elio G. Mazzali, Nicholas Perra, Giorgia Pilozzi, Gianluca Tedaldi, Caterina Tedeschini e Usama Saad.

La Stamperia Ripa 69, è un’associazione culturale fondata da artisti operanti nel settore, ognuno con una sua specializzazione grafica, nel dicembre del 2018. La loro missione è quella di divulgare e riportare in luce la tradizione della grafica d’arte originale e di tutte le tecniche che la compongono proponendo attività di laboratorio, workshop, incontri e l’organizzazione di mostre. Inoltre, l’associazione organizza anche dei corsi incentrati sullo studio delle tecniche tradizionali di stampa fino all’approfondimento di quelle più sperimentali.

Federica Fabrizi

© Riproduzione riservata