“Blue Bird” Di Fabio Bernardini

“Blue Bird” Di Fabio Bernardini

Un thriller che tiene incollati alle pagine

stampa articolo Scarica pdf

Un thriller che tiene incollati alle pagine: è questo “Blue Bird” di Fabio Bernardini

Casa editrice: La Ragnatela Editore

Genere: Thriller/Noir

Pagine: 121

Prezzo: 12,48 €

Un duplice omicidio, segni evidenti di cannibalismo sui corpi, un misterioso progetto e una clinica per malati mentali, tutti questi elementi sono presenti nel nuovo romanzo di Fabio Bernardini, intitolato “Blue Bird”, edito da La Ragnatela editore. Dalle poche righe di descrizione appena accennate è già svelato il genere di questo avvincente romanzo: il thriller. “Blue Bird” non è il solito thriller, perché in esso non assistiamo a torbidi risvolti, che fanno sobbalzare il lettore dalla sedia. Questo romanzo fila liscio in un battito di ciglia, grazie ad uno stile sobrio, che va subito al nodo della questione, essendo privo di sovrastrutture barocche. Certamente alcuni passaggi potrebbero far rabbrividire, come quello in cui si legge “insomma sembra sia stata sbranata. Il cuore è stato asportato!”, ma gli amanti del genere non troveranno alcuna difficoltà di lettura. Al centro delle scene più cruente c’è il cannibalismo. Sì, proprio il cannibalismo, perché i corpi delle vittime vengono deturpati dall’assassino, che sembra apparentemente cibarsi di esso. Siamo di fronte ad un caso emblematico, che solo due persone possono risolvere, ovvero la determinata poliziotta di Scotland Yard, Jennifer Capobianco, e l’antropologo ed ex poliziotto Luca Bonanni. Cosa hanno di speciale queste due persone? La prima è la figlia di una delle vittime, che vuole a tutti i costi scoprire la verità sulla morte del padre. La seconda, grazie alla sua particolare capacità di collegare i particolari, al di là delle prove concrete, è l’esperto italiano di antropofagia. Oltre alla narrazione dell’indagine, che in ventiquattro ore sarà portata a termine, vengono raccontate anche le storie personali dei due protagonisti, che per caratteristiche e vicende, rendono il tutto particolarmente interessante. Con questo suo nuovo romanzo, Fabio Bernardini, conferma la sua bravura di scrittore e costruttore di storie, molte probabilmente ispirate al suo background lavorativo. L’autore, infatti, ha lavorato presso la polizia penitenziaria e presso alcune associazioni di psicologia e criminologia.

Marco Dal Puppo 

Contatti

www.laragnatelaeditore.it

Link di vendita online

https://www.amazon.it/Blue-Bird-Fabio-Bernardini/dp/8899651132/ref=tmm_pap_swatch_0?_encoding=UTF8&qid=&sr=

© Riproduzione riservata