Moonage Daydream è Il Nuovo Film Di Brett Morgen

Moonage Daydream è Il Nuovo Film Di Brett Morgen

Sulla vita dell’immortale David Bowie.

stampa articolo Scarica pdf

Contrasti cromatici, atmosfere eteree, immagini che colpiscono lo spettatore in pieno e lo travolgono fino all’immedesimazione, il nuovo film documentario “Moonage Daydream” di Brett Morgen è questo e molto di più.                                         

Il regista e produttore, infatti, tramite immagini di repertorio uniche e mai viste prima, ci fa immergere nella vita di questo artista multiforme che fu capace di reinventarsi più e più volte lungo tutto l’arco della sua carriera.

Per mezzo delle parole di Bowie veniamo trasportati in un mondo fatto non solo di spezzoni di concerti, filmati dell’artista ed interviste, ma anche di frame dalle multiformi sfaccettature che si susseguono fino a formare un caleidoscopio di sensazioni; proprio qui sta la bravura di Morgen, non nuovo allo stile documentaristico, che riesce a fondere elementi non banali, tratti dall’archivio personale dello stesso Bowie( sono stati visionati, infatti, circa 5 milioni di inediti).

Vengono messi in luce specialmente il bisogno continuo di cambiamento del Duca Bianco e di come, all’ interno del suo percorso, non solo musicale ma anche di vita, questo artista poliedrico riuscì ad assumere le più disparate versioni di sé stesso, creandosi intorno un universo che si plasmava e riplasmava a seconda delle esigenze del suo sentire donandogli, ogni volta, nuova linfa vitale.

Tutto il film documentario è una sorta di inno al vivere, a sperimentare le emozioni più profonde e a godere non tanto dell’arrivo quanto del percorso.

Il processo creativo va a scaturire da numerosi elementi: i viaggi, la ricerca di una vicinanza con gli esseri umani per carpirne l’essenza, il percepire le sensazioni con tutta l’anima ed infine il guardare alla vita come un grande dono di cui non sprecare nemmeno un giorno. Presentato in anteprima al Festival di Cannes 2022, “Moonage Daydream” è un racconto intimo ed introspettivo che punta ad esaltare lo straordinario passaggio su questa terra dell’uomo delle stelle.

Articolo di Asia Seca

© Riproduzione riservata