Controcorrente Al Teatro Del Lido

Teatro, musica, danza e mostre gratuite: la programmazione di novembre del Teatro del Lido

stampa articolo Scarica pdf

La stagione del Teatro del Lido prosegue sotto il claim Controcorrente con un percorso di appuntamenti che spazia dal teatro, alla danza, alla musica, fino agli incontri e ai laboratori, un’offerta culturale che incarna a pieno l’approccio pionieristico, pubblico e partecipativo del Teatro, da sempre spazio essenziale per la vita della città.

 

TEATRO

 

Nel mese di novembre il palco del Teatro del Lido ospita uno degli appuntamenti in calendario a Flautissimo, il festival diretto da Stefano Cioffi e arrivato quest’anno alla 25esima edizione. Venerdì 10 novembre alle 19 è in scena Canaglie, firmato da Giulia Bartolini, spettacolo Vincitore Premio della Critica al Premio Giovani realtà del Teatro/ Nico Pepe di Udine/2018. Una commedia oscura e grottesca, protagonista una madre e i suoi tre figli, una famiglia apparentemente normale che rivela il lato più crudo della realtà. Con Grazia Capraro, Luca Carbone, Francesco Cotroneo, Giulia Trippetta.

 

Si prosegue l’11 novembre alle 19 con l’ultimo lavoro di Claudio Morici, Alexo, prodotto dal Teatro Metastasio di Prato; con la sua inconfondibile cifra stilistica ironica e dissacrante, Claudio Morici indaga i rapporti tra umanità e tecnologia: Alexo è un assistente vocale italocinese, imprevedibile e ribelle, che nella conquista amorosa si trasforma da alleato a minaccia per il protagonista.

 

È un viaggio nelle parole di Pier Paolo Pasolini quello proposto da Lino Musella in Come un animale senza nome, in scena il 24 novembre alle 19; l’attore e Premio Ubu 2019 (miglior attore) esplora la figura del poeta e intellettuale attraverso i suoi scritti e le sue poesie. Con una drammaturgia firmata insieme a Igor Esposito e le musiche dal vivo affidate a Luca Canciello, Musella fa rivivere la straordinaria e misteriosa potenza del fantasma pasoliniano che torna ancora oggi a interrogare il presente. Lo spettacolo è presentato da La Fabbrica dell’Attore – Teatro Vascello e Associazione Cadmo per Le vie dei Festival.

 

MUSICA

 

Prosegue il calendario musicale sabato 4 novembre alle ore 19 con l'ensemble Mesudì con Nodi, un concerto in cui i suoni del mondo arabo incontrano i canti e i proverbi della tradizione popolare calabrese, in cui il romanesco si mescola alla polifonia classica mentre il rap ripercorre la tradizione di racconto e di protesta degli antichi cantastorie. Tradizione orale e folk urbano si fondono per raccontare storie di vita e del Mediterraneo. Elisa Surace alla voce, chitarra e percussioni, assieme a Francesca Flotta, Claudia Ugenti e Simone Pulvano a percussioni e voce. Ospiti speciali Iacopo Schiavo alla chitarra, Domenico Provenzano alla voce.

 

DANZA

 

Per gli appuntamenti di danza il 5 e 6 novembre alle 11.30 in programma Moving Agorà, una passeggiata sonora a cura di Eleni Tsili che, attraverso l’esplorazione degli spazi urbani vissuti quotidianamente dai cittadini (come il mercato di Ostia), riflette sulla capacità di pensare in movimento, incoraggiando, proprio come in un’antica agorà, il dialogo tra i partecipanti sui concetti di incontro, connessione e comunità. Il pubblico, munito di cuffie wireless, è parte di una vera e propria coreografia urbana.

 

Ancora domenica 5 novembre alle ore 17 al via il primo appuntamento di Voglio vederti danzare, la rassegna a cura di Giorgia Celli che vede protagoniste le esibizioni degli allievi e allieve delle scuole di danza Dam Dance Studio, Ostia Danza e CosiDanzi, un’occasione per far conoscere le scuole del territorio e stimolare il dialogo tra allievi, insegnati e operatori del settore.

 

Sabato 25 novembre alle ore 19 il coreografo, danzatore e docente presso l’Accademia Nazionale di Danza Ricky Bonavita è in scena insieme alla sua compagnia Excursus/PinDoc, con Quadri 2023, un progetto coreografico che unisce nuove creazioni a riallestimenti di brani dal repertorio della compagnia.

 

TEATRO RAGAZZI

 

Al via a novembre rassegna Cascasse il Mondo, la stagione teatrale dedicata alle proposte per le nuove generazioni e le loro famiglie con spettacoli in grado di stimolare riflessioni e coscienza critica.

 

Il 21 novembre la compagnia Meridiani Perduti Teatro, da sempre impegnata a dare voce alle vicende della storia contemporanea propone La stanza di Agnese di e con Sara Bevilacqua, un omaggio a Paolo Borsellino e al suo impegno contro la mafia. 
Domenica 26 e lunedì 27 novembre il Teatro d'Aosta presenta Le avventure di Pinocchio uno spettacolo di Livio Viano con Amandine Delclos, nato da La Filastrocca di Collodi, una riscrittura in forma di filastrocca del Pinocchio di Collodi.

 

INCONTRI

 

Da sempre al centro della programmazione del Teatro del Lido, gli incontri rappresentano momenti per esplorare attraverso il teatro e i grandi nomi della scena passata e contemporanea, tematiche sociali e artistiche e stimolare uno sguardo critico consapevole.

 

Sabato 4 novembre alle ore 10 la regista, attrice e docente presso l'Istituto Nazionale del Dramma Antico di Siracusa, Cinzia Maccagnano, guida il pubblico in una speciale Lezione sull’Orestea, una delle più grandi storie antiche capace di conservare ancora oggi una profonda attualità; per la rassegna Condividere le Emozioni curata da Luciano Meldolesi in programma un incontro sabato 18 novembre alle 17 dedicato a uno dei più famosi coreografi al mondo, Ohad Naharin, direttore artistico della Batsheva Dance Company e inventore del metodo di danza Gaga.

 

MOSTRE e LABORATORI

 

Dal 3 al 26 novembre il foyer del Teatro ospita la mostra Vasi femminili, autoritratti, collage, ricami e opere d’arte relazionale ispirate da una personalissima esperienza spirituale dell'artista Hagar Keshk; la mostra è realizzata in collaborazione con Dominio Pubblico.

 

Non mancano le proposte laboratoriali per dare spazio alla creatività sperimentando nuove forme espressive in compagnia di professionisti di alto profilo.

 

Nell'ambito del Progetto Miaohaus, il 12 novembre dalle 10 alle 13 l’appuntamento è per le bambine e i bambini dagli 8 ai 12 anni con Perché un libro, a cura di Radio Perepepè in collaborazione con Orecchio Acerbo Editore, insieme a per imparare a realizzare un podcast dedicato ai libri.

 

Venerdì 3 novembre fermento \ ambienti memorie ascolti e Sonodramma si uniscono in una giornata gratuita e aperta a tutto il pubblico, si parte alle 17.30 con Annotazioni superficiali a cura di Enrico Malatesta, restituzione della produzione sonora avvenuta durante il laboratorio, mentre alle ore 18.30 Leandro Pisano tiene la lectio magistralis Futuri sonori - mitopoiesi e pratiche di ascolto nell’era degli scarti, per proseguire poi alle 21 con la sessione di ascolto a cura di Radio Papesse.

 

Il Teatro del Lido è parte del sistema Teatri in Comune di Roma Capitale - Assessorato alla Cultura con il coordinamento gestionale di Zètema Progetto Cultura. Da sempre è esempio di progettazione collettiva, tramite assemblee pubbliche che coinvolgono attivamente la comunità per immaginare e pianificare la linea culturale comune, successivamente tradotta in programmazione dal Comitato Artistico (Cristiano Petretto, Giorgia Celli, Pino Cangialosi, Chiara De Angelis, Flavia Gallo) eletto dall’Assemblea dei Soci (32 Associazioni).

CALENDARIO NOVEMBRE TEATRO DEL LIDO

da venerdì 3 a domenica 26 novembre | mostra vernissage sabato 4 ore 17 in collaborazione con Dominio Pubblico

VASI FEMMINILI opere di Hagar Keshk ingresso gratuito

sabato 4 novembre ore 10 | incontro

Educazione Poetica Pubblica

LEZIONE SULL’ORESTEA

a cura di Cinzia Maccagnano ingresso gratuito

sabato 4 novembre ore 19 | musica Ensemble Mesudì in

NODI

domenica 5 novembre ore 11 e lunedì 6 novembre ore 11.30 | passeggiata sonora

MOVING AGORÀ audio-walk sul tema dell'incontro a cura di Eleni Tsili ingresso 5 €

domenica 5 novembre ore 17 | danza

Scuole Danza Municipio Roma X

VOGLIO VEDERTI DANZARE

a cura di Giorgia Celli

scuole ospiti Dam Dance Studio direzione artistica Francesca Politi

Ostia Danza direzione artistica Marta Di Matteo

CosiDanzi direzione artistica Rozenn Corbel con i partecipanti della residenza della giovane danza d’autore - VII Edizione

ingresso 5€

venerdì 10 novembre ore 19 | teatro

CARLeALTRI in collaborazione con

Accademia Italiana del Flauto per Flautissimo 2023

CANAGLIE regia e drammaturgia Giulia Bartolini

con Grazia Capraro, Luca Carbone, Francesco Cotroneo, Giulia Trippetta

sabato 11 novembre ore 19 | teatro

Teatro Metastasio di Prato

ALEXO

di e con Claudio Morici

domenica 12 novembre ore 10/13 | laboratorio

• Progetto Miaohaus

PERCHÈ UN LIBRO

podcast per bambini/e

a cura di Radio Perepepè

in collaborazione con Orecchio Acerbo ed.

dagli 8 ai 12 anni

costo 5 €

sabato 18 novembre ore 17 | incontro

Condividere le emozioni

incontri con I protagonisti della scena contemporanea

OHAD NAHARIN

a cura di Luciano Meldolesi

ingresso gratuito

martedì 21 novembre matinée | teatro ragazzi

• Cascasse il Mondo Meridiani Perduti Teatro

LA STANZA DI AGNESE

di e con Sara Bevilacqua

drammaturgia Osvaldo Capraro

Dai 12 anni in su

venerdì 24 novembre ore 19 | teatro La Fabbrica dell’Attore – Teatro Vascello, Associazione Cadmo per Le vie dei festival COME UN ANIMALE SENZA NOME da Pier Paolo Pasolini un progetto di e con Lino Musella musiche dal vivo Luca Canciello drammaturgia Igor Esposito produzione La Fabbrica dell’Attore – Teatro Vascello, Associazione Cadmo per Le vie dei festival

sabato 25 novembre ore 19 | danza Excursus/PinDoc

QUADRI 2023

ideazione e regia Ricky Bonavita

coreografie Ricky Bonavita e Claudia Pompili

interpreti Ricky Bonavita, Valerio De Vita, Andrea Di Matteo, Claudia Pompili, Antonio Taurino

domenica 26 novembre ore 17 e lunedì 27 ore 10 | teatro ragazzi

• Cascasse il Mondo Teatro d’Aosta

LE AVVENTURE DI PINOCCHIO

di Livio Viano

con Amandine Delclos

musiche Sandro Balmas dai 6 agli 11 anni

 

TEATRO DEL LIDO DI OSTIA

Teatro del Lido di Ostia via delle Sirene, 22 | 00121 Ostia (Roma)

www.teatrodellido.it
info 060608 | tel. 06.5646962 | promozione@teatrodellido.it

www.teatrodellido.it | www.teatriincomune.roma.it


biglietti intero 10 euro | ridotto 8 euro

teatro ragazzi 8 euro intero | 6 euro ridotto under 12

matinée per le scuole 6 euro

biglietteria online: vivaticket.com

I biglietti prenotati, vanno ritirati entro 30 minuti prima dell’inizio dell’evento.
Tutte le mostre sono a ingresso libero e gratuito e visitabili in orario di biglietteria:

da ven. a dom. dalle 17 alle 20 e un’ora prima dell’inizio dello spettacolo

per le iscrizioni ai laboratori inviare una mail a promozione@teatrodellido.it

© Riproduzione riservata