Tutto Il Peso Di Una Caloria – Diario Di Una Dieta Dell’anima

Tutto Il Peso Di Una Caloria – Diario Di Una Dieta Dell’anima

La recensione del libro di Valeria Bollini

399
stampa articolo Scarica pdf

Basta! Basta girarsi dall’altra parte e fingersi ciechi davanti ai problemi. In questo romanzo, “Tutto il peso di una caloria – diario di una dieta dell’anima” (INTRECCI EDIZIONI, pp.78, 10 euro), che segna l’esordio della scrittrice viterbese Sara Carnevale, si affronta con apparente leggerezza un tema quanto mai attuale come quello dell’obesità e del peso che questa malattia ha nelle vite delle persone che ne soffrono. La vita della protagonista del romanzo, un personaggio a metà tra realtà e fantasia, viene sconvolta, alla soglia dei cinquant’anni, da un infarto. Questo evento la costringe a riconsiderare il potere consolatorio che da sempre ha attribuito al cibo e la reale protezione offerta da quella corazza di centoquaranta chili che, tutti quegli “spuntini” così frequenti, le hanno consentito di indossare. Paola, questo è il suo nome, esordisce con la più intima delle confessioni, “Ero morta e non lo sapevo”. E’ una di quelle frasi che non lasciano spazio a nulla, se non alla voglia di abbracciarla e di dirle che ce la farà. Paola viene letteralmente fagocitata dalla sua incapacità di imporsi al mondo perché guidata dal desiderio di compiacere tutti, dimenticandosi di esistere. Vuole essere una buona madre, un’ottima moglie, una vera amica. Tutto questo senza mai chiedersi chi sia o cosa voglia realmente. Compiangendosi, invece di rendersi conto di ciò che ha realizzato. Con delicatezza e determinazione la protagonista impara, forse per la prima volta nella sua vita, a volersi bene, a vivere appieno ciò che la circonda, assaporando ogni momento. Con garbo l’autrice ci conduce per mano e ci svela che, se ci mettiamo a guardarci attorno, ci accorgiamo di non essere isole. Altri provano quello che proviamo noi e possono capire ciò che affrontiamo. Paola lo capirà grazie ad un gruppo di sostegno.Sara Carnevale, laureata con lode in Dietistica presso L’Università degli Studi di Roma La Sapienza, svolge la sua attività come libera professionista. La sua attività professionale è una vera missione nella quale amalgama entusiasmo e competenza: le persone che incontra non ricevono soltanto indicazioni terapeutiche per dimagrire, ma iniziano un percorso che porta ciascuno di loro a una vera rivoluzione interiore. Parlando del suo romanzo e della sua protagonista spiega: “La storia di Paola vuole dare voce a chi troppo spesso voce non ha, invitando chi - come me - lavora tra diete bilance e strati di grasso ad andare oltre e ascoltare…”“Tutto il peso di una caloria – diario di una dieta dell’anima” ha già ottenuto un buon successo di pubblico al Pisa Book Festival e al BUK di Modena. Non è difficile capire perché. Questo libro, così ricco di speranza e buoni sentimenti nati da un percorso molto doloroso, è adatto a tutti coloro che cercano un nuovo inizio, non soltanto fisico, ma soprattutto interiore.

Valeria Bollini 

© Riproduzione riservata