FIDS Atleti Italiani In Alabama Per I World Games 2022

FIDS Atleti Italiani In Alabama Per I World Games 2022

La FIDS (Federazione Italiana di Danza Sportiva) annuncia la partecipazione dei propri atleti ai World Games 2022

stampa articolo Scarica pdf

Domani fino al 17 luglio a Birmingham, in Alabama negli Stati Uniti, prenderanno il via i World Games 2022. Undici giorni all’insegna dello sport e della competizione, con 3.600 dei migliori atleti provenienti da ogni parte del mondo, che si esibiranno in oltre 30 sport unici e multidisciplinari. Uno straordinario evento sportivo internazionale, che si tiene ogni quattro anni, l'anno successivo ai Giochi Olimpici Estivi. Una macchina capace di generare una incredibile visibilità mondiale per gli sport partecipanti e che offre un palcoscenico su cui atleti provenienti da più di 100 paesi competono per l'oro.

La FIDS (Federazione Italiana di Danza Sportiva) è lieta di poter annunciare la partecipazione dei propri atleti ai World Games 2022. Tante le discipline che prenderanno parte a questi undici giorni di sport: le danze standard, le danze latino americane, la breaking (da poco disciplina olimpica) e, infine, ma non meno importante il rock‘n’roll.

La federazione italiana di danza sportiva sarà rappresentata da atleti di alto livello, che in questi mesi si sono preparati al meglio per portare in alto l’Italia e la danza sportiva. Francesco Galuppo e Debora Pacini saranno i rappresentati per le danze standard; Eric Testa con Federica Brezzo e Mario Cecinati con Rosaria Messina Denaro saranno i rappresentati delle danze latino americane; per la breaking ci saranno Antilai Sandrini e Alessandra Chillemi; mentre il Rock’n’roll sarà rappresentato da Simone Cavalera e Francesca Marletta.

Il Presidente della FIDS Laura Lunetta ha voluto inviare un messaggio di incoraggiamento e di buon augurio ai propri atleti: “Sono orgogliosa dei nostri ragazzi, che potranno dimostrare il loro valore e rappresentare la danza in un palcoscenico così importante e prestigioso come quello d'oltreoceano. Sono sicura che i nostri atleti daranno il massimo, si sono impegnati duramente in questi mesi per arrivare al top della condizione e so che vogliono portare in Italia quante più medaglie possibili. Auguro a tutti un grandissimo in bocca al lupo”.

In occasione del 40° anniversario dei World Games, questa sarà la prima edizione dell'evento ad essere ospitata negli Stati Uniti dall'inaugurazione dei primi World Games a Santa Clara, in California, nel lontano e indimenticabile 1981.

© Riproduzione riservata