Ballare Per Essere Se Stessi Al The Yellow Bar

Ballare Per Essere Se Stessi Al The Yellow Bar

Xpress Yourself al The Yellow Bar, si balla contro le differenze.

197
stampa articolo Scarica pdf

Un happening in salsa disco per essere se stessi. E' Xpress Yourself, l'appuntamento ideato e diretto dal dj Villanis, che avrà inizio il 18 ottobre 2019 al The Yellow Bar. "Una festa diversa per abbracciare la libertà d'espressione e dimenticare ogni differenza nel pieno spirito disco, com'era dallo Studio54 in poi... New York ci insegna tanto", afferma il direttore artistico che ha voglia di mostrare alla sua città il vero significato della Dance Music.

Due palchi, tre djs, sei ore ininterrotte di musica e due ballerini che non si fermeranno mai. "Abbiamo voglia di abbattere le barriere e le differenze a tempo di musica", continua Villanis, che ha trovato nei locali di Via Palestro il luogo più congeniale per dar vita all'happening. Ne è convinta anche Paola Caridi, Marketing & Event Manager dello Yellow, ormai centro policulturale dal forte respiro internazionale, che dalle sue origini di ostello, di strada ne ha compiuta davvero tanta, offrendo ai giovani turisti stranieri che giungono nella capitale un luogo in cui sentirsi a casa anche lontani dal proprio Paese. Insieme a Villanis anche i djs Frida K e Simone Sabatucci di Any Given Monday, che mixeranno musica per il pubblico e per i due danzatori, Agnese Ruggeri e Gabriele Virgilio, pronti un ballo dopo l'altro ad accompagnare il pubblico fino all'una.

© Riproduzione riservata