Il Party Segreto Di Giuditta Sin Nel Cuore Della Roma Principesca

Il Party Segreto Di Giuditta Sin Nel Cuore Della Roma Principesca

Festa esclusiva per 25 persone in un palazzo nobiliare il 21 giugno. La notte del solstizio per riaccendere le luci nel cuore della Città Eterna

stampa articolo Scarica pdf

Spente le luci delle grandi feste, forse stanchi di finti ritrovi tra estranei che si salutano e brindano isolati sui loro balconi, destabilizzati dall'obbligo di tenersi a distanza, privati del sorriso nascosto dietro mascherine che, anche se colorate, ci mutilano di una parte importante del nostro corpo, in un momento in cui far ripartire l'Arte e lo Spettacolo dal vivo sembra impossibile, gli artisti del Cabaret Domestique aprono le porte segrete di una chiesa sconsacrata al loro primo Secret Party post pandemia.

Una festa privata per pochi ed intimi, organizzata in un luogo magico, fermo nel tempo e nascosto nel cuore della Città Eterna. Un incontro segreto tra amanti ritrovati del Cabaret Domestique, la creatura artistica dei due performer Giuditta Sin e Gonzalo Mirabella.

In quello che fu un luogo di culto all'interno di un antico palazzo nobiliare romano, nascosto agli sguardi indiscreti dei profani, la divina Giuditta Sin, performer artist di respiro internazionale, donna iconica che da anni affascina il suo pubblico sofisticato con il suo stile e la sua classe, accoglierà i pochi fortunati che riusciranno ad accedere a questo evento esclusivo.

“E' il nostro ringraziamento per il sostegno e l'affetto dimostratoci durante questo periodo buio - ha dichiarato Giuditta - Avremmo voluto invitarvi tutti, ma le disposizioni vigenti ci obbligano a limitare gli inviti a 25 partecipanti”.

E per far sorgere di nuovo il sole dopo il buio di questi mesi, Giuditta e il suo cast hanno scelto una data mistica: il 21 giugno, il Solstizio d'estate. Durante questa notte magica, Giuditta Sin, insieme all'eclettico e irriverente Gonzalo MirabellaJanet Fischietto, il cui corpo ricorda una preziosa porcellana dipinta a mano, la regina del Classic burlesque Candy Rose, una venere sinuosa che emerge dalle acque dei suoi ipnotici occhi blu, Jesus, Papi Dia e Mariaelena Masetti Zannini, intensa performer dalle movenze sensuali, celebreranno simbolicamente una notte di rinascita.

Donazione libera per i primi 25 che confermeranno la loro presenza alla e-mail cabaretdomestique@gmail.com

Link evento : https://facebook.com/events/s/cabaret-domestique-21-giugno-2/707086193403002/?ti=icl

Alessia de Antoniis


© Riproduzione riservata