Cerveteri, Domenica 9 Agosto Di Scena Giorgio Tirabassi E Hot Club Roma

Cerveteri, Domenica 9 Agosto Di Scena Giorgio Tirabassi E Hot Club Roma

L’attore romano eroe di tante fiction di successo protagonista del nuovo spettacolo musicale "Django Reinhardt, il fulmine a tre dita"

stampa articolo Scarica pdf

Nel cartellone di agosto dell'Estate Caerite 2020, proposto dall'Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri nell'arena del Parco della Legnara, nella serata di domenica 9 agosto alle ore 21:30 arriva Giorgio Tirabassi.

L'attore romano, famoso al grande pubblico per il ruolo dell'Ispettore Roberto Ardenzi nella fiction Distretto di Polizia e per le magistrali interpretazioni televisive di personaggi come Paolo Borsellino e Libero Grassi, sale in scena raccontando al pubblico un’altra sua grande passione: la chitarra e la musica.

Rivestendo con l'eleganza e l'espressività che da sempre lo rende uno dei volti più amati dagli italiani il duplice ruolo di narratore e musicista, racconterà attraverso la lettura e la recitazione, i passi e gli aneddoti più significativi della vita del jazzista gipsy Django Reinhardt, conosciuto come il fulmine a tre dita per la tecnica innovativa con la quale, dopo l'atrofizzazione di due dita della mano sinistra, continuò a suonare straordinariamente la chitarra.

Ad accompagnarlo sul palcoscenico, gli “Hot Club Roma”, una band di cinque musicisti professionisti del Gipsy Jazz - tre chitarre, un clarinetto e contrabbasso - per una potenza di suoni che si preannuncia coinvolgente e appassionante. Saranno con Giorgio Tirabassi, Moreno Viglione, chitarra solista, Luca Velotti, clarinetto, Gianfranco Malorgio, chitarra ritmica e Renato Gattone, contrabbasso.

L’ingresso allo spettacolo prevede il pagamento di un biglietto di 8 Euro. I biglietti sono in vendita presso il Punto di Informazione Turistica di Piazza Aldo Moro. Per informazioni e prenotazioni, chiamare i numeri 0699552637, 3534107535 e 3270168318.

“Con la musica e la teatralità di Giorgio Tirabassi si apre un ciclo di tre appuntamenti con altrettanti volti noti e familiari del mondo dello spettacolo – ha detto l’Assessora Federica Battafarano – il cartellone dell’Estate Caerite 2020, realizzato grazie ad un ottimo lavoro di supporto del personale dell’Ufficio Cultura, che ringrazio di cuore, prevede infatti per i prossimi giorni anche lo spettacolo di Ascanio Celestini, un gradito ritorno a Cerveteri dopo il successo dell’Etruria Eco Festival di alcuni anni fa, e di Antonello Costa. Siamo reduci, e purtroppo stiamo ancora vivendo, un periodo estremamente difficile a livello nazionale. L’emergenza sanitaria del COVID-19 ha segnato profondamente ognuno di noi. Sappiamo benissimo che non sarà un bel programma di spettacoli serali a farci dimenticare i mesi complicati che abbiamo vissuto, ma auspico possa regalare alla nostra città qualche serata diversa, di spensieratezza, di sogni e di risate”.

© Riproduzione riservata