La Solidarietà Viaggia In Taxi E Scende In Piazza A Trastevere

La Solidarietà Viaggia In Taxi E Scende In Piazza A Trastevere

Sabato 23 gennaio a Piazza di San Francesco di Assisi a Trastevere, dalle 9.00 alle 12.00, la chiusura nazionale dell'iniziativa sociale di Tutti Taxi per Amore per l'Emergenza Freddo dei senzatetto.

stampa articolo Scarica pdf

L’iniziativa solidale Tutti Taxi per Amore in questo gennaio 2021 è dedicata all’Emergenza Freddo per i senzatetto.

Dallo scorso 16 gennaio i tassisti di Roma, Milano, Bergamo, Mestre, Padova, Bologna, Firenze, Bari e Lecce hanno indetto una raccolta solidale di alimenti non deperibili, coperte, maglioni, giacconi, sacchi a pelo, scarpe da uomo puliti ed in ottimo stato da donare ad associazioni sul territorio che si occupano dell'aiuto ai senza fissa dimora, basterà semplicemente chiamare il 346 800 4680 ed un tassista ritirerà a domicilio le donazioni.

Sabato 23 gennaio, a Roma, ci sarà la chiusura nazionale dell’iniziativa a Piazza di San Francesco d'Assisi, nel cuore di Trastevere, dalle 9.00 alle 12.00, con la co-partecipazione del I Municipio di Roma.

Nel corso della mattinata, i tassisti romani di Tutti Taxi per Amore consegneranno le donazioni ai volontari di Sant’Egidio che si occuperanno della distribuzione.

Non solo un’iniziativa sociale e solidale in piazza, ma un momento di riflessione sulla condizione sociale dei cosiddetti “invisibili”, dei senzatetto, degli abbandonati da tutti e da tutto, che nel corso della pandemia, purtroppo, sono cresciuti in maniera esponenziale in tutte le città italiane.

Durante la mattinata non mancheranno momenti artistici e di intrattenimento.

Arte contemporanea, a tema solidarietà, caratterizzerà il live painting su tela di Tina Loiodice, artista romana e street artist di fama nazionale, che sarà, giustamente, ospitata da tre taxi. Le sue opere giocheranno sul colore e il grigio, il lucido e l'opaco, una realtà finta e patinata che sovrasta e ignora la realtà degli invisibili.

Un momento musicale sarà quello dei Ghost, al secolo i cantautori Alex ed Enrico Magistri, che presenteranno il loro singolo Ri-Evoluzione, perché amore e solidarietà tornino al centro della vita di ognuno, per ripartire da una nuova consapevolezza dei valori umani

A Piazza San Francesco d’Assisi anche un vero e proprio viaggio nel tempo con la presenza de I Crononauti, con i loro anacronistici costumi steampunk, perché come dichiara la portavoce Sandra Silvestroni "La solidarietà non ha barriere di Tempo e di Spazio: in ogni Epoca è indispensabile sostenere chi ha bisogno".

Nello stesso contesto sarà possibile donare per chi non ha potuto consegnare ai centri di raccolta.

Come ha dichiarato Marco Salciccia, Presidente dell'Associazione Tutti Taxi per Amore OdV "È il nostro impegno per sostenere l'inclusione sociale, per chi rimane indietro ed ha bisogno di tutto, per i trasparenti, che trasparenti non devono essere".

L'Associazione Tutti Taxi per Amore è nata nel 2015 dalla volontà di quattro tassisti romani e di alcuni amici. Una categoria, quella dei tassisti, sempre attenta alle problematiche sociali e pronta a tendere la mano ai meno fortunati.

Ma non solo a Roma, dal 2017 all’Associazione hanno aderito colleghi tassisti di Milano, Bologna, Cagliari, Genova, Mestre, Torino, Lecce, Bari, Brescia, Catania, Lucca, Padova, Trieste, Livorno, Bergamo, Brindisi, Firenze, Messina, Salerno e Verona.

Tutti Taxi per Amore ha l'obiettivo di unire e convogliare tutte le energie positive, impegno sociale che sfocia in un vero e proprio dovere civile, perché, come l’Associazione dichiara: “Un sorriso, una parola gentile, un orecchio in ascolto o il più piccolo atto di cura fanno la differenza tra sopravvivere e vivere. Si sopravvive di ciò che si riceve, ma si vive di ciò che si dona”.

Un’iniziativa che è la dimostrazione dell’importanza di fare rete, un principio fondamentale che dovrebbe caratterizzare la società civile sempre, e non solo in questa straordinaria pandemia.

Articolo di Stefania Vaghi

© Riproduzione riservata