ANTONIO ORNANO In Sicilia

L’esilarante sfogo di un maschio caucasico irrisolto

stampa articolo Scarica pdf

Volto noto di “Zelig”, “Mai dire gol”, “Colorado”, “Quelli che il calcio”, “Le iene”, Antonio Ornano è un MASCHIO CAUCASICO IRRISOLTO. Uno di noi. Il suo nuovo imperdibile show sarà in Sicilia per due appuntamenti: il 5 marzo al “Golden” di Palermo e il 6 marzo all’“Abc” di Catania. Spettacoli organizzati e promossi da Eventi Olimpo.

Protagonista di questo esilarate monologo è un uomo che, arrivato ai cinquanta, inizia a tirare le somme e a fare i bilanci. Decide così che è arrivato il momento di chiedere aiuto a uno psicologo, da cui si è sempre rifiutato di andare. Non tanto per scetticismo, quanto perché - da genovese - l’idea di sganciare ottanta euro all’ora a un perfetto sconosciuto, che ascolta in silenzio le proprie seghe mentali, non lo ha mai entusiasmato. Soprattutto quando lo si potrebbe fare - gratis - davanti a una birra al bar in compagnia degli amici. D’altronde, se Woody Allen fosse stato ligure, ci saremmo persi più della metà dei suoi capolavori.

E allora accade di sentirsi dire da uno bravo: «Lei è un “Maschio caucasico irrisolto”. Uno di noi, insomma, che finalmente attraversa una fase trasformativa. Si sfoghi.»

E così ad Antonio Ornano capita di scrivere e di salire sul palco per raccontarci con verve comica questa sua illuminante presa di coscienza. L’irrefrenabile flusso rivelatore di una persona con una scarsa autostima, una morale approssimativa e una notevole dose di cinismo. Un uomo frastagliato in tanti pezzi, ciascuno dei quali funzionale a rimanere a galla, che scopre di aver trascorso la propria vita proiettato in avanti.

Il ritmo è incalzante e la risata assicurata. Durante il monologo si alternano diverse tematiche, fra cui il rapporto genitori-figli e marito-moglie. E ancora il lavoro, la parità di genere, l’amore, lo scontro generazionale. Non è possibile non immedesimarsi in uno dei tanti sketch affrontati da ANTONIO ORNANO con un’incredibile combinazione vincente di leggerezza, ironia e spunti di riflessione. MASCHIO CAUCASICO IRRISOLTO è la rappresentazione di una comicità libera, trasparente, accattivante. E attira gli applausi come una calamita.

Due gli appuntamenti in Sicilia organizzati e promossi da Eventi Olimpo. Martedì 5 marzo al “Golden” di Palermo. I biglietti sono disponibili al botteghino del teatro e anche sul circuito online TicketOne e presso i punti vendita ad esso collegati. Mercoledì 6 marzo all’“Abc” di Catania. I biglietti sono disponibili al botteghino del teatro e anche sui circuiti online TicketOne e BoxOffice Sicilia e presso i punti vendita ad essi collegati. Inizio spettacoli ore 21.00. Per maggiori informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero +39 335 457082 o inviare un’email a info@eventiolimpo.it.

© Riproduzione riservata