Taffo Accende Seppellacchio A Favore Del WWF

Un albero di natale artificiale, per salvare gli alberi dal funerale. L'iniziativa ironica e benefica di Taffo Funeral Services a favore dell'associazione ambientalista WWF Italia

95
stampa articolo Scarica pdf

L’allegria di un albero di natale è contagiosa. Lo sa bene Alessandro Taffo dell’omonima agenzia funebre, che insieme al fratello Daniele, si è fatto promotore dell’iniziativa #Seppellacchio, salva un albero dal funerale, un evento benefico svoltosi lo scorso sabato 15 dicembre a Piazza di Santa Emerenziana, realizzato a favore dell’associazione ambientalista WWF Italia, che ha condiviso l’iniziativa realizzata con il patrocinio del II Municipio presidiato da Francesca Del Bello.

Un folto gruppo di persone e amici, tra cui i consiglieri Fabio Cortese e Paolo Leccese, seguiti da Marco Galaverni, resposansabile della sezione specie e habitat di WWF Italia, ma soprattutto gli amanti delle iniziative ironiche e sempre virali di Taffo Funeral Services, maestro in materia di comunicazione riguardo un tema a dir poco difficile come quello funereo, si sono raccolte intorno all’albero artificiale per lanciare unmessaggio contro il disboscamento; un’iniziativa quella di Taffo e WWF, nata dopo la caduta di oltre quattordici milioni di alberi a causa maltempo lo scorso ottobre e per cui sono stati raccolti fondi da stanziare per la causa. Per i primi cento donatori, di cui molti accorsi in piazza, è stato distribuito un simpatico Kit Anti-Taffo composto da materiali di primo soccorso.

Articolo di Roberta Savona. Foto Cosimo Sinforini 

© Riproduzione riservata